La Cina apre agli Usa e sgancia lo yuan dal dollaro. Obama: «Un passo costruttivo per la crescita»

SHANGAI – La Cina sgancia lo yuan dal dollaro. «La ripresa e la crescita dell’economia cinese ha acquistato solidità con il rafforzamento della stabilità economica. In questo quadro, è necessario proseguire la riforma del tasso di cambio e aumentare la flessibilità del renminbi», spiega un comunicato emesso sabato sera dalla People’s Bank of China. Nonostante il tono vago e un … Continua a leggere