Asse centrista a quattro su Caliendo, oggi la mozione di sfiducia

Nessun terzo polo, ma «un’area della responsabilità». Così i rappresentanti dell’Udc, di Futuro e libertà, dell’Api e dell’Mpa, che si sono riuniti ieri per confermare la decisione di astensione sulla mozione di sfiducia del Pd e dell’Idv nei confronti del sottosegretario alla Giustizia Giacomo Caliendo (che ieri sera ha incontrato a palazzo Grazioli il premier il ministro Alfano e Niccolò … Continua a leggere

Federalismo con aliquote ridotte

Approda al Consiglio dei ministri di oggi il quarto decreto attuativo del federalismo fiscale. Dalla cedolare secca al 25% sugli affitti all’introduzione dell’imposta unica municipale, il provvedimento anticipato ieri dal Sole 24 Ore introduce una vera e propria rivoluzione per la fiscalità degli enti locali. Lo schema di decreto attuativo, che ha ottenuto ieri sera il via libera della riunione … Continua a leggere

Maroni: la situazione è precipitata-Se cadiamo si torna al voto in autunno

Il patto tra la Lega e il Pdl è sacro. Napolitano potrebbe cercare un’alternativa ma non la troverebbe Ha trascorso la giornata al Senato e alla fine ha incassato il voto unanime sul piano antimafia. «Risultato storico — lo definisce — visto che in dieci anni nessuno era mai riuscito ad approvare un testo unico in tema di misure contro … Continua a leggere

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it L’Iraq inizia a votare tra morti, sangue e bombe

Un attentato nelle vicinanze di un seggio elettorale nel quartiere di Hurriya a Baghdad ha provocato almeno sette morti e una decina di feriti. Lo riferiscono fonti dei servizi di sicurezza iracheni. All’alba sono infatti iniziate le operazioni di voto per le elezioni politiche, che vedono coinvolte 796 mila persone in 450 seggi. Il voto premilinare è risrvato a soldati, poliziotti, … Continua a leggere

DAL MIO BLOG http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Pd/ Bersani segretario. Franceschini si arrende, Marino sorride…

  Il popolo delle primarie ha confermato il voto degli iscritti: l’ex ministro del governo Prodi ha superato il 50% ed è il nuovo leader del Partito Democratico. “Non sarò un uomo solo al comando, saremo una forza popolare e dell’alternativa”. Franceschini ha ammesso la sconfitta. Soddisfatto Marino che ha raddoppiato il consenso. Ai seggi-gazebo più di 2,5 milioni di … Continua a leggere

Afghanistan/ Sfida i talebani e vota, mutilato di naso e orecchie

Ha solamente esercitato il suo diritto di voto in Afghanistan, una decisione che ha pagato a un orribile prezzo: la mutilazione di naso e orecchie. Una storia tragica e raccapricciante quella che Lal Mohammed, agricoltore afghano di 40 anni della provincia di Uruzgan, ha raccontato tra le lacrime al giornale britannico “The Indipendent“, che lo ha raggiunto nella sua casa, … Continua a leggere