La Cina dietro l’angolo… Dieci buoni motivi per investire in Turchia

La Cina vicina. Ecco dieci buoni motivi per investire in Turchia. In un contesto di crisi internazionale a favore di Ankara ha giocato una serie di fattori: dalla flessibilità della sua economia alla stabilizzazione dello scenario politico interno, con una solida maggioranza al governo dal 2002. Senza contare l’inizio dei negoziati, sebbene tuttora in corso e in un momento di … Continua a leggere

L’Euribor scende sotto il tasso della Bce (1%). Lo scenario sui mutui

Liquidità in abbondanza. E banche coperte. Il nuovo anno inizia senza scossoni sul mercato monetario e, di conseguenza, questo si riflette in un abbassamento dei tassi. Una notizia che farà piacere a chi è alle prese con il rimborso di un mutuo a tasso variabile dato che gli Euribor – gli indici a cui è agganciato il calcolo delle rate … Continua a leggere

Berlusconi a Bossi: nessun bisogno di anticipare il voto. Il leader della Lega: urne a marzo? Direi di no

Respinge con forza l’idea di portare il paese al voto, un messaggio rivolto soprattutto a Umberto Bossi e ai suoi che pure continuano a pressarlo in quella direzione. «L’Italia ha bisogno di tutto tranne che di elezioni anticipate». Ma nega qualsiasi dissidio con il senatùr e soprattutto con il ministro dell’Economia Giulio Tremonti attesi questa sera alla tradizionale cena degli … Continua a leggere

Guerra Fli-Pdl sul logo. Casini: voteremo la sfiducia Carfagna incassa la solidarietà di La Russa e Frattini

Siamo un partito d’opposizione. Voteremo la sfiducia. Ma è importante ciò che succederà il 15 dicembre». Ha detto al Tg7, diretto da Enrico Mentana, il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini. «L’Udc in Campania conta e governa con il centrodestra. C’è una battaglia di potere e a molti interessa fare affari alle spalle dei cittadini. Mara Carfagna ha la mia solidarietà, … Continua a leggere

Ghizzoni è il nuovo Ceo di Unicredit. Ritratto dell’uomo che prende il posto di Profumo

Il Cda di Unicredit ha nominato Federico Ghizzoni amministratore delegato. Il consiglio di oggi non ha invece indicato un direttore generale, rivelano le agenzie di stampa. Per una parte dell’establishment della city milanese, il cuore finanziario del paese, quella di Federico Ghizzoni è una figura outsider. Ma nell’inner circle della banca, il suo nome è legato all’espansione internazionale. Perché il … Continua a leggere

Berlusconi al Senato: il governo ora è più forte. Ma secondo la stampa estera i problemi restano

Berlusconi ha replicato le comunicazioni al Senato e ha chiesto la fiducia che sarà votata intorno alle 18. Dalle 16 le dichiarazioni di voto in diretta tv. Ecco la cronaca della giornata ORE 16. LA REPLICA DI BERLUSCONI: «NESSUN INGINOCCHIAMENTO A GHEDDAFI» «Abbiamo ereditato una Libia che non voleva più darci nè gas nè petrolio nè commesse. Oggi abbiamo gas … Continua a leggere

Bossi: niente elezioni. Avanti senza l’Udc

  Per ora niente elezioni anticipate, ma – come anticipato da Affaritaliani.it – nessuna apertura all’Udc di Pierferdinando Casini. Dal vertice tra Silvio Berlusconi e Umberto Bossi a Villa Campari, residenza del Cavaliere sul Lago Maggiore, giunge infatti una frenata sia rispetto a un eventuale ritorno alle urne sia all’ipotesi di ampliare la maggioranza ai centristi.   Per il momento … Continua a leggere

Governo, ora Berlusconi allerta i suoi: “Maggioranza coesa o si va alle urne”

Augiomessaggio ai Promotori della libertà: “Mercato avvilente, stop a negoziati al ribasso per tirare a campare”. E avverte: “Governa chi ha avuto i consensi. Chi dice il contrario invocando formalismi costituzionali sa benissimo di dire una falsità”. Bocchino rilancia il partito di Fini: “Il premier decida se far parte della coalizione Il bambino in camicia arancione stringe il mano il … Continua a leggere

Berlusconi: «Prepariamoci alle elezioni

Il premier dopo le astensioni al voto su Caliendo: «Pagina nera per i finiani, al primo incidente si vota ROMA – Definire «una pagina nera» l’astensione dei finiani sulla mozione di sfiducia al sottosegretario alla Giustizia, Giacomo Caliendo è stata sola la prima goccia di uno sfogo che presto si è trasformato in torrente. Parlando ai deputati del Pdl riuniti … Continua a leggere

Gli studi legali seguono i clienti e dopo le piazze finanziarie ora guardano alla cina

Va’ dove ti porta il business. È questo il motto degli studi legali italiani che negli ultimi anni hanno aperto sedi all’estero. La spinta viene dai clienti, il freno dalla lingua, dal diritto e dalla burocrazia. «Ottenere la licenza per la sede in Cina è dura, e in India è del tutto impossibile – spiega l’avvocato Fulvio Pastore Alinante, segretario … Continua a leggere