Per le Borse le guerre sono sempre un affare. Uno studio della Bocconi spiega il perché

«Finché c’è guerra, c’è speranza», diceva Alberto Sordi nell’omonimo film diretto e interpretato dallo stesso attore e regista romano nel 1974. A significare che, se è vero che le guerre portano alle popolazioni distruzione, miseria e lutti, è altrettanto vero che esse innescano un ciclo economico che porta grandi ricchezze a chi è in grado di sfruttarle. La conferma arriva … Continua a leggere

USA CHOC, 12ENNE UCCIDE I SUOI GENITORI -FOTO/VIDEO

•Gravi i fratellini di 9 e 5 anni Un brutto caso di cronaca scuote gli Stati Uniti. Un ragazzino di appena dodici anni è stato infatti arrestato nel Colorado, con l’accusa di aver massacrato a colpi di arma da fuoco i suoi genitori e di aver ferito gravemente i fratellini. E’ accaduto a Burlington, in Colorado: Charles Long e sua … Continua a leggere

Stati Uniti e Nato spendono quest’anno 12 miliardi di dollari l’anno per garantire la transizione afghana

Ampliare, addestrare, equipaggiare l’esercito afghano (Afghan National Army). Queste le priorità degli Stati Unitie degli alleati che auspicano così di poter cedere alle forze di Kabul gran parte dei compiti militari oggi ricoperti dalle truppe dell’Isaf. La cosiddetta “afghanizzazione del conflitto” ha però costi sempre più elevati, sostenuti per ora soprattutto da Washington, ma che in futuro potrebbero diventare problematici … Continua a leggere

USA, CENA DA 30.000 CALORIE-PER “LA DONNA PIÙ GRASSA

Donna Simpson ha 43 anni e un sogno: diventare la donna e mamma più grassa del mondo. Nata e cresciuta a Mogadore, in Ohio, la Simpson a soli 9 anni pesava già 83 chili. Per questo Natale la donna, madre single di due bambini, ha preparato un pranzo da 30.000 calorie. Nel menu, come spiega il quotidiano online Daily Mail: … Continua a leggere

WikiLeaks mette a nudo la diplomazia Usa. Berlusconi: non frequento festini selvaggi

  Berlusconi: non frequento festini selvaggi, rivelazioni da funzionari di III grado (di Celestina Dominelli) La Casa Bianca di Barack Obama soppesa le possibili ripercussioni diplomatiche che potrebbe avere l’ultima fuga di notizie (leaks) a cura di WikiLeaks, il sito antagonista di Julian Assange specializzato nel pubblicare online documenti, diari, dispacci più o meno segreti carpiti dai server dell’Amministrazione americana … Continua a leggere

Ricerca/ Domenico, 27 anni: il talento italiano emigrato ad Harvard

Domenico D’Amario ha 27 anni, originario di Sulmona. E’ un ricercatore, e come tanti, dopo aver studiato in Italia si è trasferito negli Usa. Da tre anni vive a Boston e lavora alla Harvard University, il più antico e noto ateneo degli Usa. Una laurea in Medicina e Chirurgia all’università Cattolica del Sacro Cuore di Roma nel 2007. La sua … Continua a leggere

Negli Usa torna il boia: disabile Teresa Lewis giustiziata questa notte

Condannata a morte nel 2005, la “testa del serpente” ha ricevuto l’iniezione letale davanti a una decina di testimoni civili e ai parenti delle vittime. Inutili gli appelli da tutto il mondo: “La donna ha ritardi mentali Jarratt – Teresa Lewis se n’é andata in una tiepida sera di luna piena, nella stanza della morte di un carcere nel cuore della … Continua a leggere

I privilegi del lavoratore pubblico: un mito da sfatare

Qui negli Stati Uniti, ogni volta che si parla della situazione finanziaria dei governi statali e delle amministrazioni locali, la destra si lancia in stizzosi attacchi contro i sindacati e le loro folli rivendicazioni salariali. In un articolo pubblicato ad agosto sull’edizione online del The New Republic Jonathan Cohn ci dice: «La destra sostiene che le pensioni troppo alte dei … Continua a leggere

I timori della Fed sulla ripresa negli Usa affossano le Borse. Milano maglia nera

Brusca frenata per le Borse di tutto il mondo. Tutti i principali listini arretrano subendo i timori sulla ripresa negli Usa recentemente certificati dalla Federal Reserve e l’Europa manda in fumo oltre 103 miliardi di euro di capitalizzazione Le vendite si intensificano dopo la diffusione del dato sul deficit della bilancia commerciale americana, salito in giugno a quota 49,9 miliardi … Continua a leggere

Hiroshima ricorda la bomba-Per la prima volta ci sono anche gli Usa

Oltre al segretario generale dell’Onu Ban ki-moon, presente l’ambasciatore americano a Tokyo HIROSHIMA – Alle 8.15, l’ora in cui il 6 agosto del 1945 l’ordigno fu sganciato dal velivolo americano B-29 Enola Gay, sono risuonati i rintocchi di una campana, mentre decine di migliaia di sopravvissuti, bambini e diplomatici hanno osservato un minuto di silenzio. I rappresentanti di 74 nazioni … Continua a leggere