Atene e Dublino a confronto, come funzionano i piani di salvataggio di Ue e Fmi

Chi sarà il prossimo dopo Grecia e Irlanda, i due paesi della zona euro finiti sull’orlo della bancarotta? All’indomani dell’ok al salvataggio di Dublino è questa la domanda che gira nelle sale operative e l’incertezza si sente sui mercati azionari ed obbligazionari, protagonisti di un’altra seduta pesante. Le ragioni della crisi che ha colpito i due paesi sono molto diverse, … Continua a leggere

Via libera del consiglio dei ministri al Piano Sud. Tremonti: metà aliquota per i capitali investiti

Tremonti: metà aliquota per i capitali investiti nel Mezzogiorno Berlusconi: media criminali, sulla crisi siamo moderatamente positivi I documenti definitivi del piano Sud (in esclusiva) di Carmine Fotina Opere e interventi in tempi certi oppure scatterà la nomina di un commissario straordinario. È uno degli elementi centrali del piano Sud appena approvato dal consiglio dei ministri. Ieri il governo ha … Continua a leggere

L’Ue in pressing su Lisbona: dica sì agli aiuti. Putin a Berlino sostiene l’euro moneta di riserva mondiale

Una maggioranza dei paesi dell’Eurozona e la Banca centrale europea (Bce) stanno premendo sul Portogallo perché chieda aiuto finanziario al Fondo della Ue e al Fondo monetario internazionale (Fmi), secondo quanto scrive oggi l’edizione tedesca del Financial Times. «Anche se le banche portoghesi, diversamente da quelle irlandesi, non sono ritenute sovra-indebitate – afferma il quotidiano – dipendono anch’esse dalle liquidità … Continua a leggere

Ergastolo ingiusto», l’Ue-apre un fascicolo sul caso Setola

A Strasburgo il ricorso del boss contro la giustizia italiana: «Su di me un verdetto aberrante   NAPOLI (28 agosto) – La Corte di giustizia europea apre il «caso Setola». I giudici di Strasburgo vogliono approfondire il ricorso presentato qualche mese fa dal presunto stragista dei casalesi e hanno deciso di aprire un fascicolo , con tanto di numero di … Continua a leggere

Barroso: «Crisi, l’Italia ha grosse -difficoltà su debito pubblico e deficit»

Il presidente della Commissione Ue: «Credo che su questo ci sarà molto da lavorare per ripristinare la fiducia» Un chiaro avvertimento che arriva dal presidente della Commissione Ue Josè Manuel Durao Barroso. L’Italia, sul fronte della crisi, «per alcuni aspetti è messa meglio di altri Paesi: ha un sistema bancario solido, non ha problemi di debito privato, un livello di … Continua a leggere

Clima/ Dall’Ue 7,2 miliardi per i Paesi poveri

  I capi di Stato e di governo dell’Ue si sono accordati per dare 7,2 miliardi di euro ai Paesi poveri per il triennio 2010-2012 (2,4 mld all’anno). Il fondo aiutera’ ai Paesi in via di sviluppo a dotarsi di tecnologie pulite per frenare il surriscaldamento del pianeta. Si tratta di un contributo annuo di 2,2 miliardi di euro per … Continua a leggere