Yara è stata uccisa»Si cercano anche due italiani

BERGAMO – Un marocchino dietro le sbarre e due italiani misteriosi: sarebbero tre uomini i depositari del segreto di Yara Gambirasio, la ginnasta tredicenne scomparsa il 26 novembre scorso da Brembate di Sopra. Ipotesi dell’accusa: il nordafricano avrebbe aiutato a sequestrare e far sparire la ragazza, violentata e uccisa dagli altri due. Se la serata di sabato ha impresso la … Continua a leggere