Anche i graffiti artistici sono un reato

Ogni disegno altera l’estetica del bene». Motivazioni a sorpresa dietro il verdetto di proscioglimento MILANO – Puoi anche essere un novello Picasso, e con i graffiti magari nobilitare davvero qualunque ammasso di mattoni o volgare insegna pubblicitaria. Ma già solo il fatto che il graffitare modifichi la fisionomia estetica (bella o brutta che sia) legittimamente scelta dal proprietario di quella … Continua a leggere

Parte la prima class action del Codacons contro due colossi bancari: Unicredit e Intesa Sanpaolo

Parte la prima class action del Codacons contro due colossi bancari: Unicredit e Intesa Sanpaolo Caro consumatore, il Codacons ha presentato, avanti il Tribunale di Roma e quello di Torino, la prima class action contro due colossi bancari: Unicredit e Intesa Sanpaolo. L’azione del Codacons poggia sulle rilevazioni dell’Antitrust, secondo le quali le banche avrebbero compensato l’eliminazione della Commissione di … Continua a leggere

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Sfida in aula sul pentito di mafia

TORINO – Ore nove: è questa l’ora prevista per l’inizio dell’attesa deposizione di Gaspare Spatuzza, pentito di mafia che accusa il senatore Marcello Dell’Utri e il premier Silvio Berlusconi di contiguità con Cosa Nostra. Lo scenario sarà quello della maxi aula uno del palazzo di giustizia di Torino, quella del processo Thyssen e la stessa che ospiterà tra pochi giorni … Continua a leggere

DAL MIO BLOG http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Genova, sesso in cambio di favori. Sospeso il direttore del carcere femminile

Il direttore del carcere femminile di Genova Pontedecimo, Giuseppe Comparone, è stato sospeso dall’incarico per decisione del gip del tribunale genovese Adriana Petri, su richiesta dei pm Alessandro Bogliolo e Vittorio Ranieri Miniati. I magistrati ipotizzano a carico di Comparone i reati di violenza sessuale continuata e aggravata dal fatto che la vittima era detenuta, concussione “sessuale”, induzione alla calunnia, falso … Continua a leggere

Alberto e la perizia sul pc:

MILANO — «Adesso final­mente capiranno che ho sem­pre detto la verità». Alberto Sta­si gongola mentre il suo avvo­cato-amico Giulio Colli gli dice che i periti informatici confer­mano la sua versione: il 13 ago­sto del 2007, quando la sua fi­danzata Chiara Poggi fu uccisa nella villetta di Garlasco, Alber­to stava usando il suo compu­ter portatile: dalle 9.36 alle 12.20. Quanto basta … Continua a leggere

Avvenire/ Ecco il documento contro Dino Boffo

Il suo anonimo estensore, chiunque sia, l’ha in­titolato ‘Riscontro a richiesta di informativa di Sua Eccellen­za’: e la prima osservazione, in effetti, è che nessun atto giudi­ziario tecnicamente definibile come tale porterebbe mai una intestazione del genere. Fatto sta che la famosa nota di cui tutta Italia sta parlando da tre giorni è un foglio con 30 righe dattiloscritte in … Continua a leggere

Scherma/ L’olimpionico Cassarà a processo per atti osceni

Sarà processato per atti osceni davanti al tribunale di Cremona, Andrea Cassarà, medaglia d’oro nel torneo di fioretto a squadre e bronzo individuale alle Olimpiadi di Atene 2004, fermatosi ai quarti di finale a quelle di Pechino 2008. IL FATTO – Accusato di essersi masturbato davanti a una signora da lui fermata per avere informazioni. Il fatto risale al 30 … Continua a leggere

Strasburgo/ Trans vince la causa contro l’assicurazione: dovrà pagare il cambio di sesso

  Una sentenza che passerà alla storia. Il Tribunale dei diritti umani di Strasburgo l’ha emessa a favore di un transessuale svizzero che aveva denunciato la sua assicurazione per avergli rifiutato il rimborso dell’operazione di cambio sesso. LA STORIA – A 67 anni, rimasto vedovo e con figli già grandi, Max Schlumpf aveva deciso di diventare donna. Nel 2003 aveva iniziato con … Continua a leggere

PARMALAT, DIECI ANNI DI RECLUSIONE A TANZI

      MILANO – I giudici del tribunale di Milano hanno condannato a dieci anni di reclusione Calisto Tanzi per la vicenda del crac Parmalat. I giudici hanno ritenuto responsabile Tanzi dei reati di aggiotaggio, ostacolo all’attività degli organi di vigilanza, concorso in falso con i revisori. Inoltre l’ex patron di Collecchio è stato interdetto dai pubblici uffici per … Continua a leggere

La sentenza/ La suocera è troppo invadente, matrimonio annullato

  Suocera invadente? Il matrimonio viene annullato dalla Chiesa. La Corte di appello di Salerno, ha infatti reso esecutiva in Italia una sentenza del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Salernitano-Lucano con cui era stata dichiarata la nullità del matrimonio celebrato nel 1998 tra un commerciante di Ravello e una giovane di Amalfi. All’origine del divorzio, la condizione, posta dal giovane prima del matrimonio, … Continua a leggere