Marchionne: qui utili zero, ma se mi lasciano fare Fabbrica Italia posso aumentare gli stipendi Fiat

Il più zuccheroso conduttore della Tv italiana, amato dai bambini, dagli anziani e dalla sinistra tutta, alle prese con il manager più rude e diretto, affamatore di Pomigliano e di Melfi nella vulgata della sinistra stessa, area sentimentale Pd e area operaista tosta à la Fiom-Cgil. A “Che tempo che fa” Fazio Fazio ha intervistato Sergio Marchionne. E, come da … Continua a leggere

Casa: premiato chi compra. Prezzi in discesa e ampia offerta agevolano ancora gli acquirenti

Quanto vale davvero la casa che sto per comprare? Quanto posso chiedere se invece voglio vendere? È da domande come queste che dipende la possibilità di fare un buon affare; ed è grazie ai dati dell’Omi, l’Osservatorio sul mercato immobiliare dell’agenzia del Territorio, che ci si può avvicinare alle risposte giuste. Dopo tre anni di contrazione, le compravendite di abitazioni … Continua a leggere

L’abc della legge di stabilità comma per comma

La nuova Legge di stabilità – che ha sostituito la Finanziaria – è parte, insieme alla legge di bilancio, della manovra di finanza pubblica prevista su base triennale. È stata predisposta in base alla nuova disciplina prevista dall’articolo 11 della legge 196/2009 : si è passati ad una legge light, una inversione di tendenza rispetto alle Finanziarie omnibus del passato, … Continua a leggere

Tagli senza precedenti al budget dei ministeri inglesi. Stretta del 20% sul welfare, escluse scuola e sanità

LONDRA – Una correzione dei conti pubblici radicale, senza precedenti nella storia recente del Regno Unito e di qualsiasi altro paese dell’Unione. Londra affonda il bisturi nella piaga di una disavanzo che supera l’11% del pil e lo fa – con la spending review, ripensamento della spesa pubblica per il prossimo quadriennio – calando la scure sul welfare system, quel … Continua a leggere

Tremonti apre il tavolo sulla riforma del fisco: priorità a famiglie, lavoro e imprese

Dal complesso al semplice, dal centro alla periferia, dalle persone alle cose. Il governo si è riunito con le parti sociali «per progettare una grande riforma del sistema fiscale. È un piano a cui lavoreremo a partire da oggi con tutte le forze sociali economiche e politiche». Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi aprendo il tavolo con le parti … Continua a leggere

Nelle regioni in extradeficit il federalismo rischia di far salire del 300 per cento le addizionali Irpef

Con questo decreto le tasse diminuiranno», giura il ministro della Semplificazione Roberto Calderoli. «Al contrario – ribatte Francesco Boccia, coordinatore delle commissioni economiche del Pd alla camera – le tasse in più sono sicure». Chi ha ragione? Dipende. Il dato certo è che la «pressione tributaria complessiva» del paese non potrà superare i tetti fissati dalla «decisione di finanza pubblica» … Continua a leggere

A dicembre (in Giappone) i primi televisori 3D senza occhialini

Se ne parla da parecchio tempo e ora il momento è arrivato. Toshiba ha presentato oggi al Ceatec in corso a Tokyo il primo televisore Lcd in alta definizione 3D al mondo senza occhialini, capace cioè di far assaporare ai consumatori gli effetti delle immagini a tre dimensioni senza dover indossare gli speciali supporti per la visione stereoscopica. La casa … Continua a leggere

La Cgil propone un sistema a due pilastri per gli ammortizzatori sociali

Semplificare gli ammortizzatori sociali per estendere la copertura alla platea di lavoratori priva di tutele. È l’obiettivo della proposta presentata dalla Cgil che punta ad un sistema pubblico universale fondato su due istituti – la cassa integrazione e la disoccupazione – senza distinzione di qualifica, appartenenza settoriale, dimensione di impresa e tipologia di contratti di lavoro. «Intendiamo garantire i molti … Continua a leggere

Cota: a breve i decreti attuativi del federalismo fiscale arriveranno in consiglio dei ministri

Nei prossimi giorni arriveranno in consiglio dei ministri i decreti attuativi della legge sul federalismo: ad annunciarlo il presidente della regione Piemonte, Roberto Cota, a margine della riunione straordinaria delle Regioni sulla finanza regionale, che si è svolta a Roma. «E’ una situazione abbastanza delicata», ha commentato il governatore della Calabria, Giuseppe Scopelliti, che ha ricordato come martedì, nel primo … Continua a leggere

Per Tremonti la ripresa sarà «incerta, disomogenea e discontinua»

La ripresa economica si presenta con margini di incertezza, disomogeneità e discontinuità. Esattamente come è accaduto con l’arrivo della crisi che ha sorpreso «molti con la sua comparsa improvvisa». A parlare dal palco di Rimini, al meeting di Comunione e Liberazione, è il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, che ha evidenziato come «con la globalizzazione siamo passati dall’età della certezza a … Continua a leggere