Ed ecco chi sono gli altri politici andati a trans

  Il ventilatore è in moto… e chi lo ferma più! Ormai nel Palazzo non si parla d’altro, tutti si chiedono chi sono gli altri politici che hanno seguito l’”esempio” di Piero Marrazzo e sono andati a trans. Le voci continuano a correre, tra un corridoio e l’altro di Montecitorio e non solo. Gli ultimissimi rumor provenienti dalla capitale sostengono … Continua a leggere

Il video conMarrazzo dura 13 minuti

ROMA – Il video originale che ritrae Piero Marrazzo con un transessuale è molto più lungo di quello messo in vendita. A confessarlo è stato il ca­rabiniere Nicola Testini, durante la perquisizione effettuata nel suo appartamento il giorno prima di essere arrestato: «Quello che ho visionato io aveva una durata di circa 13 minuti. Non so chi l’abbia fatto, so … Continua a leggere

DAL MIO BLOG http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Trans tuo, vita mea

  La trans Natalia   Non meraviglia più di tanto la decisione dell’arcivescovo di Firenze, monsignor Betori, di sospendere don Santoro, il prete che ha celebrato le nozze tra un uomo di 58 anni e una donna di 64 anni, che però oltre 30 anni fa, prima dell’operazione chirurgica, era un uomo. La chiesa non perdona l’omosessualità, figuriamoci chi cambia … Continua a leggere

DAL MIO BLOG http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Marrazzo, la cocaina, il trans e il filmato

  Il filmato c’è, esiste. Dura circa 90 secondi il video della bufera che vede coinvolto il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo. Siamo ai primi giorni di luglio. Il video parte dalla camera da letto: si vede un uomo che indossa solo una camicia. Accanto un transessuale seminudo. Ci sono anche strisce di cocaina su un tavolo e una … Continua a leggere

DAL MIO BLOG http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Non mi rovinate». E firma tre assegni da 20 mila euro.

ROMA — Il filmato parte dalla camera da let­to. Si vede un uomo che indossa soltanto una camicia, accanto ha un transessuale seminu­do. «Favorite i documenti» intima una voce fuori campo. L’uomo sgrana gli occhi. «Non mi rovinate, non mi fate del male» risponde. Poi va verso un tavolino. Poco dopo vengono inquadrate alcune strisce di cocaina e una pic­cola … Continua a leggere

Lido di Classe, il paesino dei trans che sbarca sull’Indipendent

Il curioso caso di Lido di Classe arriva in Gran Bretagna, sull’Indipendent. I residenti, nella frazione di Ravenna, sono 438 (196 donne e 242 uomini), ma ci abitano, inverno ed estate, non più di 250 persone. Ma in questa stima non rientrano i transessuali. Che sono più degli abitanti. Andiamo con ordine. Quanti sono in viados in giro per il paesino balneare … Continua a leggere

Omofobia, Luxuria ad Affaritaliani.it: “Roma e l’Italia a rischio per i gay”

La comunità gay e trans  di Roma e non solo ancora sotto tiro. L’ultimo episodio è avvenuto a Napoli, dove una coppia di turisti gay è stata aggredita da 15 persone. Intorno alle 22 di martedì a Roma c’è stato il tentativo di dare fuoco alla discoteca “Qube”, sede della “Muccassassina”. Serate che da sempre costituiscono un momento di ritrovo soprattutto per … Continua a leggere

Patrizia, Silvio, il trans e le foto lesbo

Inchiesta Bari – Prosegue l’indagine sui rapporti tra Gianpaolo Tarantini e il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Intanto la vicenda si arricchisce di nuovi elementi: a uno dei testimoni, il sostituto procuratore Giuseppe Scelsi ha fatto il nome di alcune ragazze che avevano frequentato sia Villa Certosa sia casa Tarantini chiedendogli notizie sui rapporti che avevano con quel giro. Tra … Continua a leggere

Bari/ Anche Barbara in lista. Spuntano le frasi “hard”

Non solo le escort e le ragazze immagine. Nell’inchista di Bari sulla rete di belle donne che avrebbero accettato denaro per partecipare a feste e ricevimenti nelle residenze del premier Berlusconi potrebbero presto essere chiamati a deporre alcuni degli uomini della sicurezza del capo del governo. E non solo perchè le invitate avevano accesso ”incontrollato” a Palazzo Grazioli e potevano addirittura … Continua a leggere

Cina/ Dopo tre anni scopre che la moglie è un uomo

E’ stata lei stessa a rivelarglielo. Una di quelle confessioni choc che……………………….. E’ stata lei stessa a rivelarglielo. Una di quelle confessioni choc che ti cambiano la vita. Lui forse non l’avrebbe mai scoperto. Un uomo cinese ha scoperto in tribunale la vera natura sessuale della donna sposata tre anni prima. La “signora” 44enne ha dichiarato di essere un uomo. … Continua a leggere