Almeno fossero facili queste tasse: ecco gli obblighi meno amati da aziende e studi. Votate il sondaggio

SONDAGGIO / Vota gli adempimenti che la tua azienda giudica più pesanti Le statistiche non dicono sempre la verità. O almeno, non la dicono tutta. La graduatoria presentata dalla Banca Mondiale, che assegna all’Italia una pressione fiscale e contributiva al 68,6%, cioé 24 punti al di sopra della media europea, ricorda certamente che ci troviamo in piena emergenza. E che … Continua a leggere

Nelle regioni in extradeficit il federalismo rischia di far salire del 300 per cento le addizionali Irpef

Con questo decreto le tasse diminuiranno», giura il ministro della Semplificazione Roberto Calderoli. «Al contrario – ribatte Francesco Boccia, coordinatore delle commissioni economiche del Pd alla camera – le tasse in più sono sicure». Chi ha ragione? Dipende. Il dato certo è che la «pressione tributaria complessiva» del paese non potrà superare i tetti fissati dalla «decisione di finanza pubblica» … Continua a leggere

Gli italiani pagano più tasse dei tedeschi-ma ricevono servizi per oltre 1000 euro in meno

La Cgia di Mestre ha calcolato che in Italia si versano in media 7.350 euro. In Francia sono 7.438, ma si riceve in welfare 10.776 euro contro gli 8.023 a favore degli italiani. I tedeschi versano 6.919 euro ma godono di prestazioni sociali per 9.171 euro – Su ciascun italiano grava un peso tributario annuo (fatto di sole tasse, imposte … Continua a leggere

Rimborsi fiscali per sei miliardi da gennaio a luglio

Ammontano a 6 miliardi di euro i rimborsi fiscali corrisposti nei primi sette mesi dell’anno dall’agenzia delle Entrate, a fronte di richieste avanzate da 1 milione di contribuenti attraverso le dichiarazioni dei redditi presentate fino al 2008. Stando a quanto comunicato ieri dalla stessa Agenzia, si tratta di rimborsi di cui hanno beneficiato sia lavoratori dipendenti e pensionati, sia professionisti … Continua a leggere

Azienda in crisi non paga i versamenti. Secondo un giudice ha ragione

Nessuna sanzione è dovuta per le imposte omesse a causa della crisi economica. Il principio, rivoluzionario se sarà confermato dalla giurisprudenza, viene dalla commissione tributaria di Lecce (sentenza 352/1/10) che ha annullato le sanzioni iscritte a ruolo a carico di un’impresa in stato di crisi. In particolare i giudici di Lecce hanno applicato il principio per cui – e non … Continua a leggere

Energia solare e fisco. Chi deve pagare le tasse e chi no

La produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica sia ai fini dell’autoconsumo personale o aziendale, sia per la vendita vera e propria è una attività che coinvolge privati e imprese. Il crescente interesse a tale forma di produzione di energia è giustificato dalla forte sovvenzione (tariffa incentivante) che il sistema energetico nazionale elargisce ai soggetti che installano queste tipologie di … Continua a leggere

Oggi anche la pizza è un lusso

Con la crisi economica sono soprattutto le coppie con più di 3 bambini a faticare per sostenere il bilancio familiare. Così l’Associazione Famiglie Numerose presenta il Progetto Genesi, per una fiscalità più equa ed attenta alle esigenze dei nuclei extralarge Se la famiglia è un’istituzione sociale in crisi, massimo sostegno, allora, alle coppie che ne tengono alta la bandiera, come quelle … Continua a leggere

Terremoto in Abruzzo, da fine luglio il fisco chiederà le tasse ai lavoratori dipendenti

Proroga dimezzata e sincopata. La sospensione dei pagamenti delle imposte per il sisma dell’Aquila (6 aprile 2009), così come prevista dall’articolo 39 del Dl 78/2010, scava un vallo tra lavoro dipendente e lavoro autonomo, ma soprattutto crea un disallineamento dei termini fiscali che potrebbe fare spazio a problemi di contabilità per aziende e professionisti. I Radicali chiedono una proroga di … Continua a leggere

Tassa su pc e telefonini-per dare soldi alla Siae

Un decreto del ministro dei beni culturali aggiorna ed estende – come in nessun paese europeo – il cosidetto “equo compenso”. Introdotti su tutti i dispositivi dotati di memoria. Piovono soldi sulla società degli autori ed editori, aumenti in arrivo per i prodotti hi-tech Cellulari, decoder, computer, lettori mp3: qualunque dispositivo abbia una memoria verrà colpito da una nuova “tassa”, … Continua a leggere

EVASIONI ALLO SCOPERTO

Le Banche evadono il fisco.Favorite da leggi truffaldine fatte emanare e vigere da parlamentari da esse controllati,violano l’art.53 della costituzione repubblicana:Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva.La quasi totalità delle aziende bancarie operanti in Italia redige bilanci artefatti,risibili,al confronto di quelli prodotti dalla schiera di piccoli commercianti,artigiani,professionisti,ed imprenditori medi e piccoli.Categorie tutte condizionate … Continua a leggere