La guerra dei rifiuti/ Dietrofront a Serre Il sindaco: smentire accordo su discarica Allarme Iervolino: autonomia fino a

Il sindaco di Serre, Palmiro Cornetta, in una lettera inviata al presidente della regione Campania, Stefano Caldoro chiede «la smentita ufficiale sulle dichiarazioni in merito all’accordo sulla riapertura di Macchia Soprana». Nella lettera, trasmessa stamani al governatore della Regione e per conoscenza al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e al presidente del consiglio dei ministri, Silvio Berlusconi, «si chiede il … Continua a leggere

Berlusconi: a Terzigno appena ho i soldiPoi nuovo attacco alla IervolinoI rifiuti a Napoli colpa del Comune»-

L’accusa: il problema è la raccolta non gli sversatoi Ma i ragazzi del Vesuviano inviano 50mila temi al premier «Io speriamo che non fanno la discarica» «Ho promesso al sindaco di Terzigno che mi sarei recato presto da loro» per risolvere la questione della discarica «che produce miasmi non tollerabili dai cittadini». «Appena il ministro Tremonti mi darà il via … Continua a leggere

Rifiuti, stoccata del premier alla Iervolino

ROMA (30 settembre) – «Il problema dei rifiuti a Napoli è stato risolto. Il termovalorizzatore di Acerra funziona salvo qualche piccolo problema di manutenzione. I problemi nascono dalla raccolta dei rifiuti che dipende dall’amministrazione comunale che ha nome e cognome: Rosa Russo Iervolino». Così il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, in sede di replica in Aula al Senato dopo il … Continua a leggere

Rifiuti, guerriglia a Terzigno/Video

Bomba carta alla tenda del sindaco Provincia occupata da 3 sindaci vesuviani Il primo cittadino di Boscoreale colto da malore per lo sciopero della fame. Massi in strada per bloccare i camion Caldoro: presto appalto per il termovalorizzatore a Napoli  Ancora scene di guerriglia. Sulle strade di Terzigno visibili le tracce dell’ennesima notte di aggressioni L’intifada dei rifiuti non conosce … Continua a leggere

Ciao Angelo»: tutta l’Italia ad Acciaroli-Il vescovo: «Chi l’ha ucciso è una bestia

Dai comuni cilentani al municipio di Firenze: folla enorme per i funerali. Ieri Bersani in camera ardente Chi ha ucciso ha atteggiamenti più simili alle bestie che agli uomini. Mi auguro che non siano mescolati tra noi o che siano sprofondati sulle loro poltrone a guardare in tv questa grande manifestazione di affetto per Angelo». Lo ha detto, iniziando la … Continua a leggere

Vassallo, «colpito da sette proiettili»Patto tra ‘ndrangheta e camorra per ucciderlo

L’autopsia sul cadavere del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, confermerebbe i dati emersi subito dopo il ritrovamento del corpo all’interno dell’ Audi station wagon grigio metallizzata ed in particolare che la vittima dell’agguato è stata raggiunta da sette dei nove proiettili complessivamente sparati. L’esame autoptico è durato oltre tre ore ed è stato eseguito nell’obitorio dell’ospedale di Vallo della Lucania … Continua a leggere

Il fratello di Vassallo accusa: «Mi parlava di forze dell’ordine colluse». L’inchiesta passa all’antimafia

Mio fratello prima di essere ammazzato, due tre giorni prima, mi aveva detto che uomini delle forze dell’ordine erano in combutta con personaggi poco raccomandabili». Claudio Vassallo, fratello di Angelo, il sindaco del comune cilentino di Pollica, ucciso nella notte tra domenica e lunedì, si sfoga così ai microfoni di SkyTg24 e rivela: «Ci sono delle lettere scritte, sia al … Continua a leggere

UCCISO SINDACO DI ACCIAROLI IN UN AGGUATO

E’ stato ucciso in un agguato Angelo Vassallo, sindaco di Acciaroli: l’omicidio è avvenuo intorno  alle 23,il primo cittadino del comune del Salernitano è stato ammazzato ocn numerosi colpi di pistola, 7 forse 8 uno alla testa Angelo Vassallo amministrava da parecchi anni il comune del Cilento, in provincia di Salerno,esponente del partito democratico,èstato trovato nella sua auto dalla moglie … Continua a leggere

Disavventura per il sindaco di Napoli-Resta chiusa al cimitero per oltre un’ora

  Come Totò nella «’A Livella», disavventura per il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, che ieri sera è rimasta chiusa per oltre un’ora nel cimitero di Vasto, dove l’ex ministro si era recata per deporre dei fiori sulla tomba del marito. Il tempo di sentire la sirena, che avvertiva qualche minuto prima della chiusura alle 18, e di raggiungere … Continua a leggere

Brambilla contro i palii che «danneggiano l’immagine dell’Italia». Il sindaco di Siena minaccia vie legali

Ci sono troppe manifestazioni, troppi retaggi che comportano lo sfruttamento degli animali. Se la Catalogna ha rinunciato alla Corrida noi possiamo rinunciare a qualche Palio». A dirlo è stata la ministra del Turismo, Michela Brambilla, durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi. Alla domanda se si riferisse al Palio di Siena, la ministra ha risposto che le violenze sugli animali … Continua a leggere