SVOLTA IN EGITTO: SULEIMAN AL POSTO DI MUBARAK -FOTO

IL CAIRO – A pochi giorni dalla prima marcia del milione, gli organizzatori della protesta popolare contro il rais Hosni Mubarak hanno bissato. Oggi nella piazza Tahrir del Cairo i manifestanti erano due milioni e un milione ad Alessandria. Con la stessa rivendicazione di sempre: il rais lasci il potere e se ne vada. La giornata aveva anche un sapore simbolico. … Continua a leggere

Rivolta in Egitto contro Mubarak. Tentato l’assalto al parlamento. Due morti, ucciso un poliziotto

Giornata di durissimi scontri in Egitto contro il governo del presidente Hosni Mubarak. Alle manifestazioni di protesta nel “giorno della collera” convocato dal tam tam su internet hanno partecipato circa 8 mila persone e che gli scontri hanno provocato oltre 100 feriti. La polizia egiziana ha sparato lacrimogeni contro i manifestanti che lanciavano pietre nel centro del Cairo. Le forze … Continua a leggere

SCONTRI A TUNISI, 5 MORTI.AGGREDITA TROUPE DEL TG3:INVIATI SOTTO CHOC” -VIDEO

TUNISI – Cinque persone sono morte negli scontri in corso a Tunisi tra manifestanti e forze dell’ordine. Lo dice la televisione satellitare Al Jazira. Secondo Al Jazira le cinque vittime, incluso un professore universitario, sono state uccise con colpi di arma da fuoco durante gli scontri fra manifestanti e polizia. L’Esercito, riferisce ancora l’emittente satellitare, è dispiegato in varie zone … Continua a leggere

Rivolta del couscous in Algeria. Violenti scontri nella capitale per i rincari sui generi alimentari. Foto

Scontri tra manifestanti e polizia sono ripresi nel pomeriggio, durante e subito dopo la tradizionale preghiera del venerdì, in diverse località dell’Algeria. Le proteste sono cominciate il 4 gennaio a seguito della decisione governativa di aumentare del 20-30 per cento i prezzi dei prodotti alimentari di largo consumo, come il pane. Forti rincari anche per olio e zucchero. Nella capitale … Continua a leggere

SCONTRI, GDF IMPUGNA LA PISTOLA: “ERA CADUTA

È destinata a diventare una delle immagini-simbolo della giornata di ordinaria follia andata in scena oggi a Roma: un finanziere, quasi sopraffatto dai manifestanti, che impugna nella mano destra la pistola d’ordinanza rivolta verso terra, con il dito sul grilletto. «Era caduta e l’ho ripresa, per impedire che finisse nelle loro mani. Solo questo», ha detto in serata l’appuntato scelto. … Continua a leggere

Guerriglia urbana a Roma nel giorno della fiducia. Fermati 41 manifestanti, oltre cento i feriti. Foto e Video

Guerriglia urbana a Roma dove cortei di studenti e centri sociali sono accorsi per protestare contro la riforma Gelmini dell’università e contro il governo Berlusconi, che ha ottenuto la fiducia da Camera e Senato. Le proteste, anche molto violente, si sono acuite proprio dopo il voto del Parlamento. Scontri partiti dalle vie del centro La battaglia tra i manifestanti scesi … Continua a leggere

Rifiuti, scontri a Giugliano: feriti

  Napoli sommersa, scade il piano del governo Il premier aveva promesso soluzione in 10 giorni Si va verso la chiusura delle scuole Temevano l’arrivo degli autocompattatori già la scorsa notte. Girava una voce: stanno mandando qui 200 camion diretti a Taverna del Re. Hanno aspettato l’alba davanti ai falò, pronti a bloccare i mezzi che dovranno tornare a sversare … Continua a leggere

Terzigno, il pugno duro di Bertolaso-Agguato ai poliziotti: tre arrestati

  Prima notte senza scontri di massa a Terzigno, ma c’è stato ugualmente un episodio di violenza. Due pattuglie della polizia sono state aggredite infatti nel centro di Boscoreale da alcuni sconosciuti. Un agente è rimasto ferito ad un occhio. Tre persone sono state fermate con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e violenza. I poliziotti erano a bordo … Continua a leggere

Rosarno, spari e scontri in strada-Otto persone arrestate, 32 feriti

Delegazione di immigrati ricevuta in municipio. Ronde e caccia all’uomo in città: «Se non c’è lavoro, vadano via» ROSARNO – Venerdì mattina ci sono stati altri scontri a Rosarno, meno gravi di quelli di giovedì sera provocati dalla protesta degli immigrati africani dopo che uno di loro era stato ferito da colpi di fucile ad aria compressa (secondo gli investigatori … Continua a leggere

Iran, stretta sui leader dell’opposizione-Nemici di Dio, vanno giustiziati

Teheran attacca Londra: «Basta interferenze». Arrestati la sorella del premio Nobel Ebadi e il riformista Karroubi TEHERAN – «Una nauseante mascherata promossa da americani e sionisti». Così il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad ha definito le manifestazioni di protesta degli oppositori al suo regime, in cui sono morte quindici persone (ma il bilancio ufficiale è fermo a otto). «La nazione iraniana … Continua a leggere