Scherma/ L’olimpionico Cassarà a processo per atti osceni

Sarà processato per atti osceni davanti al tribunale di Cremona, Andrea Cassarà, medaglia d’oro nel torneo di fioretto a squadre e bronzo individuale alle Olimpiadi di Atene 2004, fermatosi ai quarti di finale a quelle di Pechino 2008. IL FATTO – Accusato di essersi masturbato davanti a una signora da lui fermata per avere informazioni. Il fatto risale al 30 … Continua a leggere