Sulle strade della California in crisi perfino la vacanza si è trasformata in «staycation»

SAN DIEGO – Finalmente «è arrivato “July ray”», festeggiano gli abitanti del sud della California, con l’entusiasmo di un milanese al primo bagno in mare di inizio giugno. «Sai, usciamo ora da “june gloom” e “may gray”», rincarano. Le spiagge si affollano di surfisti e saltimbanchi, i turisti sono accolti con toni trionfalistici («welcome to the Golden West»). Anche perché … Continua a leggere