L’autocensura: Playboy deve rinunciare al sesso… su App Store

Inevitabile rinuncia per Playboy, che è finalmente presente su App Store per iPad, ma senza sesso. La mitica rivista hot americana è costretta all’autocensura per per rispondere alle strette regole stilate da Apple. La Apple da tempo ha infatti deciso di eliminare qualsiasi software considerato “osceno, pornografico, offensivo o diffamatorio”,  e il magazine di Hugh Heffner non può essere risparmiato. Così, … Continua a leggere