Facebook e le voci terroriste del popolo della rete

La libertà d’opinione sul web sembra non avere limiti. Sui social network e sui siti e blog “antagonisti” aumentano ora dopo ora, dopo l’ultimo attacco talebano in Afghanistan, i post di chi non è affatto dispiaciuto che siano morti soldati italiani. E su Facebook esistono gruppi che esaltano il terrorismo o la mafia Accendi la radio e la televisione e … Continua a leggere

Venezia/ La violenza sulle donne. Dal Lido alla rete…

Parte il 15 settembre il concorso cinematografico ‘Action for women’ per la realizzazione di un corto di cinque minuti sul tema della violenza contro le donne da caricare su www.youtube.com/actioneforwomen. A promuovere il concorso, presentato alla Mostra del cinema di Venezia, la Camera dei deputati in compartecipazione con Youtube e in collaborazione con la delegazione parlamentare italiana al Consiglio d’Europa, … Continua a leggere

Eros/ Bar Rafaeli, un corpo (nudo) tutto da leggere…

Scatti bollenti in bianco e nero di un’inedita Bar Refaeli, che sta facendo impazzire i fan con un video, in Rete, ad alto tasso erotico. La sexy fidanzata di Leonardo Di Caprio completamente nuda, sdraiata su un letto, si tocca i capelli e delizia gli spettatori con una sorta di danza. Sensualissima. Tra la modella israeliana e Di Caprio, stando … Continua a leggere

Sessoscritto bis/ Era appena uscito dalla casa di Melissa

Era appena uscito dalla casa di Melissa ed aveva in mano il regalo che lei gli aveva dato: lo portava dentro un’anonima bustina di plastica che faceva oscillare avanti e indietro –  come fosse un piccolo pendolo e con un gesto che appariva vagamente femminile. A lui era sembrato già un regalo poter entrare nella casa di lei….: tutto quello … Continua a leggere

Stranezze/ Tutti nudi in rete…E il più bello vince

Diecimila sterline alla performance senza veli più divertente. È la considerevole cifra offerta dal «World Nude Day», competizione ideata sul web che premierà il video più bizzarro postato da qualsiasi utente della Rete. Ma a differenza dei tanti filmati ironici che ogni giorno spopolano su YouTube, i video inviati a www.worldnudeday.com devono avere come protagonista gente nuda. Si può partecipare … Continua a leggere

Sessoscritto bis/ A letto con la vicina di casa….

La vedeva soltanto il sabato e la domenica, entrare o uscire dal balcone di fronte. Aveva la sua bella vestaglia rosa e i suoi bei capelli chiari tirati su, in maniera improvvisata, in uno chignon che Brigitte Bardot a suo tempo aveva lanciato come moda, facendolo passare per un’ acconciatura scelta a caso. A volte poggiava la mano sul collo, … Continua a leggere

“Dimmi come lo fai e ti dirò chi sei”

Sesso/ “Hai mai fatto sesso in più di tre posizioni diverse in una volta?”. In rete impazza il test sull’età sessuale Menage a trois, rapporto di coppia o divertimento da soli. Il fine è sempre lo stesso: il sesso. Altro che il  “lo famo strano” del famoso film di Carlo Verdone Viaggi di nozze o i più conosciuti mutandoni contenitivi … Continua a leggere

MICHELLE OBAMA E’ INCINTA… Mamma e first lady Usa? Yes she can

Michelle Obama incinta. A Washington non si parla d’altro e in rete la notizia sta rimbalzando con grande entusiasmo. Non si ricordano bebè alla Casa Bianca se non il figlio di Mary, la figlia lesbica dell’ex vicepresidente americano Dick Cheney che nel 2007 diede alla luce un maschietto, Samuel David. Nursery in arrivo dunque alla Casa Bianca? Come ai tempi … Continua a leggere

Safeguard/ Il servizio per prevenire la distribuzione sul web di materiale pedopornografico

Chi di web ferisce, di web perisce. Ed è infatti proprio dalla Rete che arriva un nuovo strumento per combattere, o quantomeno arginare, la pedopornografia. Si chiama Safeguard il servizio multimediale lanciato da TeliaSonera International Carrier al fine di prevenire la distribuzione di materiale pedopornografico via internet. E’ gratuito e permette agli operatori e agli Internet Service Provider di negare … Continua a leggere

Arte/ La pop art di Mel Ramos debutta su internet

  Non sono solo i giovani artisti emergenti ad usare internet per far conoscere le proprie opere. Mel Ramos, 73 anni, uno dei pochi esponenti della pop art ancora in attività, ha scelto la Rete per far conoscere le sue opere, che continuano ad essere richieste per esposizioni in tutto il mondo. Ramos, che ha un proprio sito, Melramos.com, non … Continua a leggere