GEMELLE, SU FB PAGINA CHOC:SOTTO TERRA O NEL MARE?”

FOGGIA – Una inquietante pagina è stata creata su Facebook e dedicata alle gemelline Alessia e Livia Schepp, scomparse da oltre due settimane, dopo il suicidio del padre Matthias. L’Osservatorio sui Diritti dei Minori ha segnalato la pagina, intitolata ‘Scommesse aperte: gemelle sotto terra o cibo per pesci?’. «Siamo davanti all’ennesima riprova – dice Antonio Marziale, presidente dell’Osservatorio e consulente … Continua a leggere

TOMMASI: “VOGLIO MORIRE, GLI 007 MI PERSEGUITANO

NAPOLI – Sara Tommasi è esausta. A Diva e Donna, la showgirl coinvolta nell’inchiesta della procura di Napoli. «Ho deciso di parlare perchè altrimenti mi avrebbero uccisa. Ma, adesso, se mi chiedono ‘preferisci continuare a vivere così o morire?’, io scelgo la morte. Se mi sparano sono contenta, perchè almeno finisce questa storia: mi sento proprietà dello Stato e mi … Continua a leggere

BERLUSCONI DA NAPOLITANO: FACCIA A FACCIA DURISSIMO”

ROMA – Oltre un’ora di colloquio, ma alla fine ognuno è rimasto sulle sue posizioni, resta il gelo tra Quirinale e Palazzo Chigi: da un lato Silvio Berlusconi, salito al Colle per dire personalmente al capo dello Stato come la pensa su ciò che sta avvenendo nel Paese; dall’altro Giorgio Napolitano che esprime preoccupazione, inquietudine e allarme per lo scontro istituzionale … Continua a leggere

COLLASSA E MUORE A 18 ANNI DOPO IL PRIMO BACIO -FOTO

CARDIFF – Una ragazza adolescente ha avuto un collasso ed è morta improvvisamente pochi minuti dopo il suo primo bacio. Jemma Benjamin, 18 anni, è stata baciata dal compagno di università Daniel Ross, 21 anni, nella sua casa dopo una notte insieme. La giovane Benjamin si è improvvisamente accasciata sul divano ed è morta davanti agli occhi del ragazzo. L’inchiesta … Continua a leggere

RUBY, PREMIER AL ‘FOGLIO’INCHIESTE DEGNE DELLA DDR

ROMA – Arriva a spron battuto la controffensiva di Silvio Berlusconi, il giorno dopo la richiesta di giudizio immediato da parte della procura di Milano per concussione e prostituzione minorile per il caso Ruby. Il presidente del Consiglio ha ricevuto oggi pomeriggio quasi tutti i direttori dei giornali e telegiornali di sua proprietà, dal direttore del Giornale Alessandro Sallusti a … Continua a leggere

LITTIZZETTO E IL DITO MEDIO:SANTANCHÈ? LE RISPONDERÒ

ROMA – Luciana Littizzetto risponderà a Daniela Santanchè. In conferenza stampa del film di Fausto Brizzi ‘Femmine contro maschi’, che sarà nelle sale in 600 copie da venerdì, replica al sottosegretario per l’Attuazione del programma di governo, che l’aveva insultata con il dito medio alzato sul TG La7 di Mentana. «Le risponderò – dice -. Ma se un politico risponde a un … Continua a leggere

CASA AN, ATTI IRRILEVANTI.LAVITOLA: FINIANI PIANGANO

ROMA – «Permettetemi di rimanere perplesso quando sento le polemiche sul fatto che il plico inviato da Santa Lucia sia arrivato a Roma tramite il corriere Fedex. Fini, che è stato anche ministro degli Esteri, avrebbe dovuto spiegare ai suoi che per ‘valigia diplomatica’ non s’intende il funzionario in giacca e occhiali scuri che parte su un aereo privato con … Continua a leggere

BATTAGLIA TRA VINCI E VESPA PER AVERE BERLUSCONI IN TV

MILANO – Saranno rivali della seconda serata, nella lotta di ascolti fra Rai e Mediaset, ma su una cosa, Bruno Vespa e Alessio Vinci si sono trovati subito d’accordo: entrambi vorrebbero avere ospite, rispettivamente a ‘Porta a portà e a ‘Matrix’, il presidente del Consiglio. Alla domanda ‘quale politico vorreste avere nella vostra trasmissionè, tutti e due hanno infatti risposto, … Continua a leggere

MESSAGGIO DI BERLUSCONI:ATTACCO A PROCURA E FINI

ROMA – Per nulla intimorito dal ‘fango’ dell’inchiesta milanese e fermamente convinto che da questa storia ne uscirà, alla fine, rafforzato. Silvio Berlusconi – in un messaggio ai Promotori della Libertà che, salvo sorprese, sarà diffuso in serata – torna a parlare del Rubygate, ribadendo di voler procedere al più presto con la riforma della giustizia che continua a considerare … Continua a leggere

Trattativa Stato-mafia, indagato il generale Mori

Il generale Mario Mori, ex comandante del Ros dei carabinieri, e’ stato iscritto nel registro degli indagati della Procura di Palermo per l’ipotesi di concorso esterno in associazione mafiosa nell’ambito del fascicolo sulla presunta trattativa tra la mafia e pezzi delle istizioni durante gli anni delle stragi. “Sono sereno”, afferma l’ex comandante del Ros. Attraverso i suoi legali spiega che … Continua a leggere