Marchionne: qui utili zero, ma se mi lasciano fare Fabbrica Italia posso aumentare gli stipendi Fiat

Il più zuccheroso conduttore della Tv italiana, amato dai bambini, dagli anziani e dalla sinistra tutta, alle prese con il manager più rude e diretto, affamatore di Pomigliano e di Melfi nella vulgata della sinistra stessa, area sentimentale Pd e area operaista tosta à la Fiom-Cgil. A “Che tempo che fa” Fazio Fazio ha intervistato Sergio Marchionne. E, come da … Continua a leggere

Casa: premiato chi compra. Prezzi in discesa e ampia offerta agevolano ancora gli acquirenti

Quanto vale davvero la casa che sto per comprare? Quanto posso chiedere se invece voglio vendere? È da domande come queste che dipende la possibilità di fare un buon affare; ed è grazie ai dati dell’Omi, l’Osservatorio sul mercato immobiliare dell’agenzia del Territorio, che ci si può avvicinare alle risposte giuste. Dopo tre anni di contrazione, le compravendite di abitazioni … Continua a leggere

Spesa in saldi/ Confcommercio: 400 euro a famiglia. Al via il 2 gennaio a Roma e Milano

In arrivo la stagione dei saldi in Italia. Secondo la Confcommercvio, ogni famiglia quest’anno spenderà poco piu’ di 400 euro per abbigliamento ed accessori, per un totale di spesa di 6,1 miliardi di euro che va ad incidere per il 21% sul fatturato del settore. I negozi di Napoli, Roma, Bologna, Milano, Venezia e Palermo sono i primi a scoprire … Continua a leggere

ESCLUSIVO/ Su Affaritaliani.it il rapporto Hill & Knowlton . Obama: salari uguali uomo-donna. Web per tutti, medicine meno care

  Diminuzione dei prezzi delle medicine, tecnologia avanzata nella pubblica amministrazione e nei servizi ai cittadini, internet wireless per tutti, lotta al monopolio nell’editoria. E ancora: energie rinnovabili pari al 12% del consumo nazionale entro il 2012, moratoria di 90 giorni per chi subisce uno sfratto, parità uomo-donna nei salari, meno tasse per le aziende che assumono e infine 60 … Continua a leggere

Mattone a saldo/ In Spagna due case al costo di una. E in Italia nel 2009 si rischia il crollo dei prezzi

Per il mercato immobiliare è un momento difficile soprattutto nei Paesi che negli anni precedenti hanno conosciuto il boom del residenziale. Lo scoppio della bolla del mattone sta creando problemi globali: il mercato immobiliare americano sta crollando e l’indice S&P/Case-Shiller sul prezzo delle case registra il peggiore calo degli ultimi anni, del 15,8%. Quello inglese non è messo meglio. Il … Continua a leggere