Anche i graffiti artistici sono un reato

Ogni disegno altera l’estetica del bene». Motivazioni a sorpresa dietro il verdetto di proscioglimento MILANO – Puoi anche essere un novello Picasso, e con i graffiti magari nobilitare davvero qualunque ammasso di mattoni o volgare insegna pubblicitaria. Ma già solo il fatto che il graffitare modifichi la fisionomia estetica (bella o brutta che sia) legittimamente scelta dal proprietario di quella … Continua a leggere

Così parlò il patriarca d’Italia

  Leonardo Colombati immagina le ultime ore del signor Fiat: insoddisfatto e spaventato. Esce da Mondadori «T utto il saper stare al mondo di un uomo che ha avuto ogni cosa dalla vita non ba­sta a saper morire con digni­tà »: in una sera del gennaio 2003, Gianni Agnelli, ultimo re d’Italia, pensa alla morte imminente e riflette sulla sua … Continua a leggere