Turismo sessuale in Colombia, condannato un italiano

Paolo Pravisani colpevole di pedofilia. Nel Paese è la prima sentenza di questo tipo contro uno straniero Paolo Pravisani è il primo straniero condannato per turismo sessuale in Colombia. Dopo una lunga udienza giovedì sera a Cartagena, infatti, è stato riconosciuto colpevole di pedofilia, detenzione di materiale pedopornografico e induzione alla prostituzione. «Si tratta di una sentenza storica», ha detto … Continua a leggere

Intervista/ Pedofilia, la massoneria attacca la Chiesa. Raffi ad Affari: “Nascondono i colpevoli

Un convegno sull’etica morale. Un confronto sul senso, sull’abitare il tempo ma anche una riflessione approfondita sui grandi temi tra i quali la bioetica e le scelte di solidarietà, passando per la capacità di tracciare progetti e risposte sociali: sono questi gli argomenti al centro della Gran Loggia 2010 (“Etica della Libertà, Etica della Responsabilità”) del Grande Oriente d’Italia di … Continua a leggere

“Ho abusato di 100 bambini”. La confessione di una maestra

Gli abusi, sistematici e ripetuti, nei confronti dei piccoli alunni (tra i 4 e i 7 anni) sono cominciati nel 1992. E durati fino ad oggi. Fino a quando ha confessato alla polizia la maestra Carole Clarke Gli abusi, sistematici e ripetuti, nei confronti dei piccoli alunni (tra i 4 e i 7 anni) sono cominciati nel 1992. E durati … Continua a leggere

Palermo/ Violenta le nipotine di 5 e 7 anni: arrestato

Un operaio 57enne, originario di Termini Imerese, è stato arrestato a Monreale con l’accusa di violenza sessuale sulle nipotine di 5 e 7 anni e maltrattamenti in famiglia. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monreale hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Termini. Il provvedimento a carico del nonno delle … Continua a leggere

Pedofilia/ Abusa sessualemente del figlio di un dipendente. Lui non lo denucia per non perdere il posto

Ha abusato sessualmente di un bimbo, figlio di un suo dipendente. E il padre, pur sapendo tutto, ha tollerato per non perdere il posto di lavoro. L’uomo, un 83 anni, di Caltanissetta, imprenditore agricolo, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare per violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di un ragazzino di 12 anni. L’uomo ha ottenuto gli … Continua a leggere