Guerra Fli-Pdl sul logo. Casini: voteremo la sfiducia Carfagna incassa la solidarietà di La Russa e Frattini

Siamo un partito d’opposizione. Voteremo la sfiducia. Ma è importante ciò che succederà il 15 dicembre». Ha detto al Tg7, diretto da Enrico Mentana, il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini. «L’Udc in Campania conta e governa con il centrodestra. C’è una battaglia di potere e a molti interessa fare affari alle spalle dei cittadini. Mara Carfagna ha la mia solidarietà, … Continua a leggere

Nelle regioni in extradeficit il federalismo rischia di far salire del 300 per cento le addizionali Irpef

Con questo decreto le tasse diminuiranno», giura il ministro della Semplificazione Roberto Calderoli. «Al contrario – ribatte Francesco Boccia, coordinatore delle commissioni economiche del Pd alla camera – le tasse in più sono sicure». Chi ha ragione? Dipende. Il dato certo è che la «pressione tributaria complessiva» del paese non potrà superare i tetti fissati dalla «decisione di finanza pubblica» … Continua a leggere

Fini: «Si va avanti senza ribaltoni-con un nuovo patto di legislatura

MIRABELLO (FERRARA) – Quello della mia «estromissione» dal Pdl è «un atto, e non ho nessuna difficoltà a dirlo, che forse è stato ispirato a chi lo ha scritto, e so che non lo ha scritto Berlusconi, da quel libro nero del comunismo che ci fu consegnato quando demmo vita a alleanza nazionale perché soltanto dalle pagine del peggior stalinismo … Continua a leggere

Bersani: il berlusconismo porta alla fogna-Pdl: politica è fogna se c’è uno come lui

Non si placa lo scontro tra Generazione Italia e il ministro Brambilla. Ieri la fondazione finiana aveva denunciato un tentativo di contestazione nei confronti di Fini che sarebbe stato organizzato dalla Brambilla; lei aveva ribattuto parlando di «meschini attacchi» e preannunciando querele. Oggi Generazione Italia torna all’attacco: «Confermiamo tutto e dimostreremo che le accuse sugli squadristi sono vere» scrive sul … Continua a leggere

Così tra summit e proteste Palazzo Grazioli è diventato il centro della politica

Qualcuno di recente ha addirittura tentato di occuparlo scatenando l’immediato dispiegamento delle forze dell’ordine. Salvo poi chiarire che l’azione di protesta non era affatto diretta contro l’inquilino più famoso dell’immobile, il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Perché da quando, nel lontano 1995, il Cavaliere decise di fissare la sua residenza romana al piano nobile del palazzo di proprietà della famiglia … Continua a leggere

Napolitano e i governi tecnici-esistono soltanto quelli politici

Il capo dello Stato: «Ho reagito quando chi non ha competenza ipotizzava persino il voto a novembre Il paese ha bisogno di risposte ai problemi anzichè di rese dei conti e annunci minacciosi». Il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, interviene sulle tensioni nella maggioranza. «O questo esecutivo o le urne», minacciano ormai da due settimane i falchi di Berlusconi. E … Continua a leggere

MONTEZEMOLO-NO ALLE ELEZIONI-IL GOVERNO BERLUSCONI HA DELUSO

Montezemolo come Di Pietro, Bersani e Casini. Il presidente della Ferrari, che in passato è stato anche presidente di Fiat e Confindustria (tanto per citare le due cariche più importanti), vede come fumo negli occhi l’ipotesi di un ritorno alle urne. E lo annuncia tramite una nota pubbblicata sul sito della sua fondazione, Italia Futura. Montezemolo tifa, al contrario, per … Continua a leggere

Al via il grande occhio fiscale per combattere l’evasione e il lavoro nero

La mega-banca dati integrata per combattere l’evasione prodotta dal lavoro sommerso passa all’azione. A tradurre in pratica la strategia delineata nel protocollo d’intesa della settimana scorsa da ministero del Lavoro, Inps, Inail e agenzia delle Entrate sono gli accordi operativi, come il primo siglato ieri tra agenzia delle Entrate e Inail. L’amministrazione finanziaria alimenterà il database con gli identikit fiscali … Continua a leggere

Berlusconi ai finiani: «Rispetto-per gli elettori o scelte dolorose»

Il premier accoglie l’invito al dialogo avanzato da alcuni senatori di F&L: «Ma basta parole contro maggioranza Il premier Silvio Berlusconi, a conclusione di una giornata di scontri verbali tra pidiellini e finiani, apprezza l’atteggiamento costruttivo espresso da alcuni senatori di Futuro e Libertà e, in una nota ufficiale, si augura che sia possibile una nuova «unità». Altrimenti saranno inevitabili … Continua a leggere

Muore la politica nell’estate delle faide

È davvero un brutto Ferragosto per la Repubblica italiana, un pantano tra politica e propaganda che alla fine ci lascerà tutti più logori e più sporchi. Tutti: e chiunque si illuda di ricavarne, o magari davvero ne ricavi nel solleone, un effimero vantaggio estivo, presto si troverà a pagare il dazio comune del logoramento e della sporcizia. Della vicenda del … Continua a leggere