Napoli, la truffa dei falsi pazzi-Una centrale hi-tech per i documenti

NAPOLI (18 gennaio) – Il sospetto prende corpo giorno dopo giorno, fornendo agli investigatori e alla Procura un quadro che sembra farsi sempre più nitido e inquietante. Il caso dei presunti falsi pazzi che riuscirebbero a godere dei benefici previsti dalla legge in termini di pensioni di invalidità. Dopoi falsi non vedenti, ecco i falsi matti. Tutti residenti nel quartiere … Continua a leggere