Love Parade, per Giovanardi la strage figlia della droga. Ed è polemica

Ci risiamo. L’ineffabile sottosegretario Giovanardi non ha dubbi: per lui la strage di Duisburg non è figlia del caos e dell’improvvisazione delle autorità locali, com’è ampiamente dimostrato dai fatti. Sarebbe invece effetto della droga: e pertanto ogni raduno giovanile che non veda intonare canti da Azione Cattolica o “Meno male che Silvio c’è” non si configura se non come un … Continua a leggere