Immigrati/ L’Onu ancora dura con l’Italia. E la Toscana fa marameo a Maroni

L’ONU ANCORA DURA CON L’ITALIA – Fermare i respingimenti degli immigrati in Libia. È quanto è tornato a chiedere il rappresentante per l’Italia dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) Laurens Jolles nell’incontro avuto al Viminale con il ministro dell’Interno Roberto Maroni. RESPONSABILITA’ – Dal punto di vista del diritto internazionale “l’Italia è responsabile per le conseguenze del … Continua a leggere