E Napolitano scivolò sulla… “freschezza” degli immigrati

     Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ricevendo  al Quirinale un gruppo di nuovi cittadini italiani d’origine straniera, ci ha esortato a riconoscere la “freschezza” di cui sono portatori gli immigrati nel nostro Paese. Tanto da rafforzare l’Italia, ha aggiunto, con l’afflusso di “nuove energie”. Il capo dello Stato si riferiva agli immigrati legali che poi, attraverso un percorso … Continua a leggere