Asse centrista a quattro su Caliendo, oggi la mozione di sfiducia

Nessun terzo polo, ma «un’area della responsabilità». Così i rappresentanti dell’Udc, di Futuro e libertà, dell’Api e dell’Mpa, che si sono riuniti ieri per confermare la decisione di astensione sulla mozione di sfiducia del Pd e dell’Idv nei confronti del sottosegretario alla Giustizia Giacomo Caliendo (che ieri sera ha incontrato a palazzo Grazioli il premier il ministro Alfano e Niccolò … Continua a leggere