Misura cautelare per Cosentino

Il sottosegretario all’Economia indagato per presunti rapporti con il clan dei Casalesi NAPOLI – Sarà l’aula di Montecitorio, sulla base della relazione della giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera, a decidere se la magistratura napoletana può arrestare o no Nicola Cosenti­no, sottosegretario all’Econo­mia del governo in carica, co­ordinatore del Pdl in Campa­nia e, almeno fino a ieri, aspi­rante … Continua a leggere