Ricoverata dopo investimento stradaleMuore in ospedale: 8 indagati ad Avellino-

Sono otto le persone già indagate dalla Procura della Repubblica di Avellino in seguito alla morte di Umberta Petitto, la donna di 66 anni di Dentecane, deceduta nel reparto di rianimazione dell’ospedale Moscati di Avellino l’altro ieri sera in seguito ad un incidente stradale. Un primo atto dovuto dei magistrati che hanno avviato le indagini su esposto presentato dalla famiglia. … Continua a leggere

Afghanistan, uccisi dieci medici:tra loro sei tedeschi e due americani

Dieci persone, fra cui cittadini americani, tedeschi e afghani, sono stati uccisi ieri nella provincia nord-orientale di Badakhshan da sconosciuti, forse ladri: lo ha comunicato oggi il capo della polizia provinciale, Aqa Noor Kintoz, specificando che i cadaveri sono di due americani, sei tedeschi e due afghani. L’attacco contro il gruppo, composto da medici e di cui facevano parte tre … Continua a leggere

Medici in sciopero, oggi in ospedale solo l´emergenza

Negli ospedali e nelle altre strutture sanitarie italiane oggi è garantita solo l’emergenza. Tutto il resto, comprese le visite e interventi chirurgici già programmati, è a rischio per lo sciopero unitario proclamato dai medici contro la manovra economica che attende ora solo il via libera della camera: un “rischio” molto elevato, visto che per la prima volta da anni l’agitazione … Continua a leggere

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Per 23 anni considerato in coma: “Capivo e sentivo tutto”

Per ventitré anni è stato considerato in coma, in realtà era vigile: ma Ron Houben, rimasto paralizzato in un incidente stradale quando aveva 23 anni, non riusciva a dire che capiva ogni cosa di quel che gli accadeva attorno. “Sognavo di alzarmi”, ha raccontato Houben, oggi 46enne e in grado di comunicare grazie a un pc e ad una particolare … Continua a leggere

Caso Cucchi, Omicidio preterintenzionale il reato ipotizzato. :Vogliamo la «Veritàa: »

  L’ultima frase: dite a mia sorella di badare al mio cane. Stava digiunando dopo no all’invio in comunità I sei giorni di calvario di Cucchi: l’allarme dei medici mai spedito al giudice ROMA — «Signora, dica a mia so­rella Ilaria di tenermi il cane. Se lo ricor­di, mi raccomando…». È lunedì 21 otto­bre, la via crucis di Stefano Cucchi … Continua a leggere

Inchiesta/ Undici milioni di italiani usano i farmaci omeopatici. E ora diventano “ufficiali”

Undici milioni di italiani fanno ricorso all’omeopatia, 25mila i medici prescrittori di medicinali omeopatici. Lo Stato italiano nel 2007 ha incassato 40 milioni di euro dalle aliquote fiscali derivanti dalla vendita di prodotti omeopatici. Sono solo alcuni numeri che spiegano il perché l’Aifa (agenzia italiana del farmaco) per la prima volta ha deciso di esaminare circa 31 mila prodotti omeopatici … Continua a leggere

Malasanità/ Scambi di medicinali e interventi sbagliati. Quando l’errore riunisce l’Italia

  Gli errori in medicina causano più vittime degli incidenti stradali. Si stima che al giorno siano 90 i morti solo in Italia per sbagli commessi dai medici, scambi di farmaci, dosaggi errati, sviste in sala operatoria. Uno ogni 20 minuti. GLI INTERVENTI SBAGLIATI- Donne mutilate inutilmente, costrette ad affrontare il trauma psicologico di una mastectomia totale, quando in alcuni … Continua a leggere