Caso Marrazzo, arrestato in Francia il trans Michelle

Si trova in stato di fermo presso un commissariato di Parigi, Michelle, una delle transessuali brasiliane coinvolte nella vicenda Marrazzo. L’arresto, secondo quanto racconta la giornalista della trasmissione Rai, La Vita in diretta, Antonella Delprino, che con Michelle aveva un appuntamento per un’intervista, sarebbe avvenuto questa mattina in un appartamento nella zona di Port Saint Cloud. “Nove agenti della polizia … Continua a leggere

ultimissime del giorno

foto gallery   Negli abissi vivono i Dumbo Questi animali non si erano mai visti prima. Sono stati scoperti negli abissi oceanici e studiati. Grazie agli scienziati conosciamo questi ‘mostri’ delle profondità marine meteo Le previsioni di MeteoLive.it Tutti i giorni previsioni per la settimana e a lungo termine corredate da spiegazioni e analisi. Leggi gli approfondimenti di MeteoLive.it gossip … Continua a leggere

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Brenda/ Parla il trans China: “Natalì e Giosy hanno incastrato Marrazzo”

Brenda ci aveva detto di avere avuto un compenso molto alto da Marrazzo. Mi ha chiamata e mi ha fatto andare a casa sua dove ho contato personalmente i soldi: erano 28 mila euro, ma due mila euro, mi aveva detto, li aveva gia’ spesi”. A parlare è China, transessuale amica di Brenda, nel corso della registrazione della puntata di “Porta … Continua a leggere

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Caso Marrazzo/ E’ MORTA LA TRANS BRENDA. Ipotesi suicidio

Il corpo del transessuale Brenda, coinvolta nella vicenda di Piero Marrazzo, è stata trovata carbonizzata all’interno di un appartamento in via Due Ponti 180, a Roma stamani. Era in uno scantinato, al piano seminterrato, trasformato in una abitazione. Lo si apprende da fonti investigative sul posto gli agenti della polizia scientifica della questura di Roma. Alle sue amiche trans nella giornata … Continua a leggere

Marrazzo/ Aggredito il trans Brenda

Domenica sera, intorno alle 22,30, a seguito di una richiesta pervenuta al ‘112’ da parte di un cittadino che segnalava un’aggressione in atto ai danni di un trans, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti in via Carlo Pirzio Biroli, all’altezza del civico 52, nella Capitale Domenica sera, intorno alle 22,30, a seguito di una richiesta pervenuta al ‘112’ … Continua a leggere

Piero Marrazzo e i trans… spunta un altro video

Il secondo filmato dell’ex governatore del Lazio in compagnia di Michelle e Brenda esiste. Nessun ricatto, ma solo un “gioco” trasgressivo e privato a tre, in un appartamento nella disponibilità di Piero Marrazzo di via Cortina d’Ampezzo. La telecamera mostra prima una stanza “dipinta di rosa con pupazzi di peluches”, per poi indugiare nella toilette. Gli inquirenti stanno cercando di … Continua a leggere

Marrazzo: “I soldi servivano anche per la droga”

Settimana chiave per l’inchiesta sul ricatto all’ex Governatore del Lazio. I magistrati vogliono vedere chiaro nelle tante dichiarazioni rese a verbale da Natalie, il trans con il quale Piero Marrazzo è stato filmato. Ci sono nomi, personaggi che entrano ed escono nella vicenda, potenziali altri clienti ricattati, imprenditori dal passato ‘movimentato’ chiamati a ‘piazzare’ il filmato attraverso il loro circuto … Continua a leggere

Ed ecco chi sono gli altri politici andati a trans

  Il ventilatore è in moto… e chi lo ferma più! Ormai nel Palazzo non si parla d’altro, tutti si chiedono chi sono gli altri politici che hanno seguito l’”esempio” di Piero Marrazzo e sono andati a trans. Le voci continuano a correre, tra un corridoio e l’altro di Montecitorio e non solo. Gli ultimissimi rumor provenienti dalla capitale sostengono … Continua a leggere

Il video conMarrazzo dura 13 minuti

ROMA – Il video originale che ritrae Piero Marrazzo con un transessuale è molto più lungo di quello messo in vendita. A confessarlo è stato il ca­rabiniere Nicola Testini, durante la perquisizione effettuata nel suo appartamento il giorno prima di essere arrestato: «Quello che ho visionato io aveva una durata di circa 13 minuti. Non so chi l’abbia fatto, so … Continua a leggere