Bambini condannati al carcere. Troppo pochi per interessare a qualcuno

Piccoli che vanno dalla settimana di vita fino ai 3 anni. Nascono e vivono in carcere. I più fortunati hanno un pupazzo, una macchinina, o addirittura una culla normale. Ma i più vengono trattati come gli adulti. Come le loro madri, condannate per diversi reati. Si abituano, immediatamente, agli “ordini” carcerari. “Andare all’aria”, oppure “Arriva la matricola”. Nascono condannati, anche … Continua a leggere

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Asili in casa, la rivoluzione Carfagna per le mamme lavoratrici

Un piano in cinque punti per favorire l’occupazione femminile attraverso azioni concrete quali la diffusione dei nidi familiari, il sostegno economico a chi lavora da casa via computer, gli sgravi fiscali sul lavoro delle donne del Mezzogiorno. Lo hanno presentato oggi i ministri Mara Carfagna (Pari opportunita’) e Maurizio Sacconi (Lavoro) a palazzo Chigi. Sul piatto ci sono 40 milioni … Continua a leggere