Meredith/ Si torna in aula. E Amanda diventa un griffe. Magliette e gadget con il suo viso e la scritta: “Free Amanda

    Prima c’è stato Rudy, poi Amanda. E ora docca a Raffaele. Alle 10 in punto nell’aula del tribunale di Perugia i difensori Luca Maori, Marco Brusco e Giulia Bongiorno cercheranno di difendere Il barese dalle accuse di omicidio. “Su Raffaele Sollecito non c’è alcun indizio e gli elementi raccolti sono comunque inutilizzabili”, secondo gli avvocati.  Aprendere la parola davanti … Continua a leggere