DAL MIO BLOG http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Grasso: “La trattativa con lo Stato ci fu, salvata la vita a molti politici”

    La trattativa tra Stato e mafia ci fu e “ha salvato la vita a molti ministri”. Hanno scatenato un terremoto le parole del Procuratore nazionale antimafia, Piero Grasso, che ha commentato la vicenda del ‘papello consegnato ai giudici di Palermo, aggiungendo che Cosa Nostra aveva capito di poter ricattare lo Stato.  In un’intervista al Tg3 il procuratore spiega: “Quando … Continua a leggere

La vedova Borsellino ai pm

HA PARLATO come non aveva fatto mai, dopo diciassette anni. Per dire tutto. Il suo interrogatorio è cominciato così: “Avevo paura, non tanto per me ma avevo paura per i miei figli e poi per i miei nipoti. Adesso però so che è arrivato il momento di riferire anche i particolari più piccoli o apparentemente insignificanti”. È la vedova che … Continua a leggere

Mafia/ Ayala ad Affari: “Mi scuso con Mancino”

  Il magistrato Giuseppe Ayala ritorna sulla questione dell’incontro tra l’ex ministro dell’Interno Nicola Mancino e il giudice Borsellino, ucciso dalla mafia nel 1992. E, attraverso Affaritaliani.it chiarisce alcuni punti dell’intervista rilasciata lo scorso 23 luglio. “Riascoltando la registrazione della mia intervista ad Affaritaliani.it, mi sono accorto di aver commesso un incredibile lapsus, di  cui mi scuso con Nicola Mancino. Quando … Continua a leggere

Mafia/ Salvatore Borsellino: “Il pm Lari non si fermerà di fronte a niente Sergio Lari non si fermerà di fronte a niente. Per fermarlo dovranno usare il tritolo o tecniche come quelle adottate con Luigi de Magistris

Il processo per l’uccisione di Paolo Borsellino è da rifare. E  le indagini sono già ripartite. Fuori di scena  i falsi attentatori, nel nuovo dibattimento ci saranno gli ultimi sospettati. Restano coperti nel segreto ancora per un po’ di tempo quei “mandanti altri”, quelli occulti, che avrebbero deciso la strage insieme ai boss. Si ricomincia daccapo per tutti i massacri … Continua a leggere

Mafia/ Mercadante “creatura di Provenzano”: 10 anni all’ex deputato di FI

Giovanni Mercadante arrivata la condanna per l’ex deputato regionale di Forza Italia Giovanni Mercadante: i giudici della seconda sezione del Tribunale di Palermo, presieduta da Bruno Fasciana, hanno inflitto al medico radiologo dieci anni e otto mesi, con l’accusa di associazione mafiosa (la richiesta dei pm era di 14 anni). Per pronunciare la sentenza del processo “Gotha”, nella parte celebrata … Continua a leggere

Roma, sequestrato il mitico Café de Paris

SEQUESTRATO IL CAFFE’ DE PARIS – Il Café de Paris, il noto locale di via Veneto, a Roma, è stato sequestrato dai carabinieri del Ros e dalla Guardia di finanza nell’ambito di una operazione nella capitale, perché risultato nella disponibilità della cosca Alvaro della ‘ndrangheta. Il Café de Paris è stato sequestrato, insieme ad altri beni sempre a Roma, società, … Continua a leggere

Sicilia/ Le mani della mafia sull’eolico. Arrestati imprenditori e politici

  Le mani della mafia sull’eolico. Un patto tra fedelissimi del superlatitante Matteo Messina Denaro, politici, burocrati e imprenditori siciliani, campani e trentini per speculare sull’affare dell’energia pulita in Sicilia. Otto le ordinanze di custodia cautelare eseguite all’alba da agenti della Squadra mobile e carabinieri del Reparto operativo provinciale di Trapani, al termine di complesse indagini sulle dinamiche politiche e … Continua a leggere

Puglia/ “La mafia si combatte con la cultura”. Ad affermarlo ai microfoni di Affari Winspeare, regista di “Galantuomini

      La cultura? E’ il mezzo che serve combattere la Sacra Corona Unita e la mafia. A sostenerlo, ai microfoni di Affaritaliani, il regista di “Galantuomini” Edoardo Winspeare e gli attori Fabrizio Gifuni e Giuseppe Fiorello, in arte Fiorellino. Ed è la formazione intellettuale l’unica che può far sì che questo cambiamento avvenga. Soprattutto al sud. Perché spiega Winspeare: “La … Continua a leggere