La 90, tra paura e prove di convivenza

MILANO – Amata: è l’unica linea di trasporti che segna come un compasso tutta la città, per 20,8 chilometri, 24 ore su 24. Odiata: per la ressa, il tanfo, i pericoli di notte e le attese infinite. La circolare destra, la 90, e la speculare circolare sinistra, la 91, disegnano la Milano popolare, che cambia volto, colori e odori. Che … Continua a leggere