I 90 anni di Ciampi: l’ultimo uomo del Risorgimento

I novant’anni di Carlo Azeglio Ciampi sono un’occasione per riflettere sulla nostra storia. È un esercizio a cui ormai pochi si dedicano. Ma Ciampi è stato il presidente della Repubblica che più di tutti si è dedicato a ravvivare la memoria nazionale ed è riuscito, quasi per miracolo, a trasformarla in uno strumento vitale di comunicazione fra cittadini e istituzioni. … Continua a leggere

Se l’albergatore espone il tricolore paga dazio. E il pagamento è «bifacciale»: la bandiera sventola

Ha ammainato le bandiere dinanzi al suo albergo per protestare contro l’iniquo balzello che la concessionaria della pubblicità del comune di Desio (Monza) gli chiede da quattro anni. Esattamente 178,14 euro l’anno per cinque bandiere: il tricolore, la bandiera dell’Unione europea, quella della Svizzera e dell’Inghilterra (che pagano ciascuna un’imposta di 30,98 euro). Poi c’è la più cara, tassata con … Continua a leggere

Marchionne: qui utili zero, ma se mi lasciano fare Fabbrica Italia posso aumentare gli stipendi Fiat

Il più zuccheroso conduttore della Tv italiana, amato dai bambini, dagli anziani e dalla sinistra tutta, alle prese con il manager più rude e diretto, affamatore di Pomigliano e di Melfi nella vulgata della sinistra stessa, area sentimentale Pd e area operaista tosta à la Fiom-Cgil. A “Che tempo che fa” Fazio Fazio ha intervistato Sergio Marchionne. E, come da … Continua a leggere

Politica e web 6 / Io fan di Vendola per un giorno vi dico come «l’Obama bianco» si batte per vincere

A chi tira in ballo l’accostamento con il presidente Usa, per ribattezzarlo «l’Obama bianco contro Berlusconi», ha risposto così. «È un paragone esagerato, molto elogiativo, ma troppo grande per le mie piccole spalle». Le “piccole spalle” del governatore della Puglia, Nichi Vendola, non sembrano però aver paura delle grandi sfide. Tanto che il leader di Sinistra e libertà (Sel) ha … Continua a leggere

Senza partiti non c’è governo

Cosa impedisce alla politica italiana di farsi governo? L’interrogativo può stonare rispetto alla gloriosa retorica della seconda repubblica. Quella secondo la quale gli italiani avrebbero finalmente imparato la grammatica del bipolarismo e i presidenti del Consiglio godrebbero finalmente di una chiara investitura popolare. Può darsi. Ma intanto anche questa legislatura si avvia a una fine ingloriosa, identica a quella della … Continua a leggere

Gianfelice Rocca: «Svolta necessaria per evitare il declino»

Vede? Prima la Cina, poi l’India e il Brasile. Il mondo ormai si muove così». Gianfelice Rocca indica un grafico. Mostra gli ordini 2010 divisi per paese di una delle controllate di Techint. Osservando gli istogrammi vediamo che la ripresa c’è ed è guidata soprattutto dai mercati emergenti. Un pò come accade per il resto dell’economia italiana. «Crisi alle spalle? … Continua a leggere

Il Nord-Est si rimette in marcia

Moderatamente ottimisti, ma prudenti. E a ragion veduta. Gli «animal spirit» del Nord Est hanno infatti chiaramente annusato la ripresa internazionale, riuscendo anche a intercettare i nuovi ordini, ma rimangono scettici sull’andamento del mercato interno. Inoltre, tra i punti di debolezza, gli imprenditori hanno individuato pure l’occupazione che continuerà a diminuire non solo per i fisiologici ritardi del ciclo, ma … Continua a leggere

Girl power/ Emma Marcegaglia tra le 50 donne al top nel mondo della finanza e dell’economia

Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria, è l’unica italiana tra le 50 donne che si distinguono nel mondo della finanza e dell’economia. E’ quanto emerge dalla classifica del Wall Street Journal ‘the 50 women to watch 2008’. Secondo il quotidiano lady d’acciaio è “un raro esempio” di donna d’affari in una posizione di primo piano in Italia. Il Wsj ricorda inoltre … Continua a leggere