Iran, niente lapidazione: Sakineh sarà impiccata»

L’annuncio del procuratore generale iraniano: sarà punita per l’omicidio del marito, l’adulterio viene dopo MILANO – Il procuratore generale iraniano Gholam-Hossein Mohseni-Ejei ha annunciato la condanna a morte di Sakineh Mohammadi Ashtani, la donna accusata di adulterio e di complicità nell’omicidio del marito. La donna, secondo quanto si legge sul Teheran Times, è stata condannata per il secondo dei due … Continua a leggere

Arrivano gli standard per valutare le performance nella pubblica amministrazione

La parola chiave della riforma Brunetta (Dlgs 150/2009) è la performance. La commissione per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle amministrazioni pubbliche (Civit) istituita dal medesimo decreto ha sfornato il primo indirizzo con soluzioni operative. È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 19 agosto il comunicato sull’approvazione della delibera 89/2010, che contiene i modelli a cui i sistemi di … Continua a leggere

Fuoriserie, isole private, elicotteri, mega yacht. Ecco i “gadget” dei «paperoni» del mondo

Una Lamborghini Murcielago gialla da 220mila euro semidistrutta dopo essere piombata su una Bmw parcheggiata in Lowndes Square, quartiere Belgravia, dove ha casa Roman Abramovich. È il 25 luglio a Londra. La polizia ferma Sultan Khalifa Al-Muhairbi, 35 anni, per guida pericolosa e senza assicurazione, e Abdulla Saeed Khalfan Al-Dhaheri, 28 anni, per intralcio alla giustizia («Che problema c’è? Paghiamo … Continua a leggere

Rachida Dati, la donna che ha fatto vergognare il mondo arabo

Colpevole nei confronti della famiglia di essere rimasta incinta non solo senza essere sposata, ma senza nemmeno uno straccio di uomo che riconoscesse la bambina   Lei mi ha sotterrato… Rachida è autoritaria, fredda ed egocentrica”. Queste le parole di Jamal, fratello minore dell’ex ministro della Giustizia francese Rachida Dati, che da sfogo a tutta la sua rabbia in un … Continua a leggere

Pena di morte/ Oltre 5.700 esecuzioni, esecuzioni anche in Europa

Con almeno 5.000 esecuzioni, anche nel 2008 la Cina si è aggiudicata il macabro primato di Paese con il maggior numero di condannati a morte: l’87,3 per cento del totale nel mondo. Seguono Iran (almeno 346), Arabia Saudita (102), Corea del Nord (63), Stati Uniti (37), Pakistan (36), Iraq (34) Con almeno 5.000 esecuzioni, anche nel 2008 la Cina si è … Continua a leggere

Hanno fatto morire sei bambini: giustiziati

  Due condanne a morte, una terza sospesa, ergastolo per la donna che dirigeva la Sanlu, la società al centro del caso: sono queste le prime sentenze pronunciate in Cina per lo scandalo del latte contaminato. Un tribunale di Shijazhuang, a sud di Pechino, ha inflitto pene esemplari per il caso del latte in polvere contraffatto con la melamina che … Continua a leggere