Scontrosi e irascibili, attenti al cuore-Il “caratteraccio” restringe le arterie

Un gruppo di studiosi americani è andato in Sardegna per studiare i corredi genetici meno modificati nei millenni e scoprire perché alti livelli di aggressività fanno male alla salute: le pareti carotidee si inspessiscono fino al 40% più del normale, moltiplicando i rischi di infarto e ictus Burberi, irascibili, astiosi, malmostosi, intrattabili, asociali, “orsi” e “cinghiali” per usare la metafora … Continua a leggere

Aversa, muore nell’ospedale psichiatrico-Per 2 giorni «rinfrescato» da ventilatore

La salma di un internato morto d’infarto all’ospedale psichiatrico giudiziario di Aversa (Caserta) è stata tenuta per due giorni in una stanza della sorveglianza generale ‘rinfrescata’ solo da un ventilatore meccanico. È la denuncia di Leo Beneduci, segretario generale dell’Osapp (organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria) che definisce l’episodio «l’ennesima dimostrazione di come le carceri italiane siano diventate discarica sociale». Il … Continua a leggere

http://ilblogdimikidelucia.myblog.it E’ morta, ma alza il braccio in camera mortuaria

Una donna colombiana di 45, dichiarata morta dopo un infarto, ha mosso il braccio destro mentre stava per esser imbalsamata. L’impiegato dell’agenzia funebre ha immediatamente interrotto la procedura riportando Noelia Sernia, malata di sclerosi multipla, in ospedale. Per dieci ore è rimasta collegata al respiratore artificiale. Poi, dopo un secondo infarto, i medici l’hanno dichiarata morta. Tre ore dopo, stavano … Continua a leggere

Salute/ Il rischio di infarto e ictus non dipende più solo dal colesterolo alto

  Colesterolo “cattivo” (LDL) nella norma? Non è più sufficiente per escludere il rischio di infarto e ictus: bisogna fare attenzione anche alla proteina C reattiva (PRC), un marcatore, rilevabile nel sangue, che segnala la presenza di un’infiammazione. Lo svelerebbe uno studio recentemente pubblicato sul New England Journal of Medicine. I livelli di questa proteina nel sangue si innalzano molto, … Continua a leggere

E’ morta Bettie Page, la più sensuale pin-up di tutti i tempi

    E’ morta all’età di 85 anni l’icona sexy dell’America anni Cinquanta. Bettie Page, i cui poster in bikini hanno fatto il giro del mondo, è deceduta in un ospedale di Los Angeles dove era stata ricoverata per un infarto nove giorni fa. “Catturò l’immaginazione di una generazione di uomini e donne con il suo spirito libero e la … Continua a leggere