Napoli, incendiato il bar dei poliziotti-Il titolare denunciò il racket 4 anni fa

NAPOLI (3 gennaio) – L’insegna con la scritta «Bar Seccia» è l’unica ad aver resistito ed è ancora leggibile. Per il resto, lo storico locale di via Monteoliveto – punto d’incontro molto frequentato, a poca distanza dalla questura – è completamente danneggiato dall’incendio divampato poco prima delle otto della scorsa sera, quando le strade della città si erano già svuotate … Continua a leggere