Rivolta in Egitto contro Mubarak. Tentato l’assalto al parlamento. Due morti, ucciso un poliziotto

Giornata di durissimi scontri in Egitto contro il governo del presidente Hosni Mubarak. Alle manifestazioni di protesta nel “giorno della collera” convocato dal tam tam su internet hanno partecipato circa 8 mila persone e che gli scontri hanno provocato oltre 100 feriti. La polizia egiziana ha sparato lacrimogeni contro i manifestanti che lanciavano pietre nel centro del Cairo. Le forze … Continua a leggere