Utah, giustiziato Ronnie Lee Gardner

L’esecuzione è avvenuta venerdì mattina, dopo che il governatore ha respinto l’ultima richiesta di clemenza MILANO – Ronnie Lee Gardner, 49 anni, ha deciso di morire fucilato, crollando sotto i colpi di un plotone d’esecuzione nel carcere di Salt Lake City (Utah). Una modalità che sembra d’altri tempi e che il condannato aveva scelto il 23 aprile: giovedì ha confermato … Continua a leggere