Resta il nodo Fiom, ma prima luce verde per il piano Fabbrica Italia della Fiat. Panda rinviata al 2012

                  Prima e parziale “luce verde” per il piano Fabbrica Italia da 20 miliardi di investimenti. All’incontro con i sindacati la Fiat ha incassato la disponibilità di Fim-Cisl, Uilm, Fismic e Uglm a venire incontro alle esigenze del Lingotto, con intese come è stato fatto per Pomigliano D’Arco – ma tarate sulle … Continua a leggere

Federmeccanica rescinde il contratto nazionale, Ceccardi: «Nessuna spinta da Fiat

Il direttivo di Federmeccanica ha dato mandato al presidente Pierluigi Ceccardi di comunicare fin d’ora il recesso dal contratto nazionale siglato il 20 gennaio 2008. La disdetta dell’accordo come ha spiegato lo stesso Ceccardi, è avvenuta «a fronte delle minacciate azioni giudiziarie della Fiom Cgil relative all’applicazione di tale accordo» ed è comunicata «in via meramente tecnica e cautelativa allo … Continua a leggere