Il testo completo della lettera di Napolitano. «Non corretto convocare il governo senza informarmi»

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in relazione al preannunciato invio, ai fini della emanazione ai sensi dell’articolo 87 della Costituzione, del testo del decreto legislativo in materia di federalismo fiscale municipale, approvato definitivamente dal Consiglio dei Ministri nella seduta di ieri sera, come risulta dal relativo comunicato, ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in cui … Continua a leggere

Marchionne: la Fiat potrebbe fondersi con Chrysler e avere una sede negli Stati Uniti

Fiat e Chrysler potrebbero fondersi in un unico gruppo che potrebbe avere sede negli Stati Uniti. Lo ha detto l’amministratore delegato del Lingotto, Sergio Marchionne che colloca tale eventualità, esaminata insieme ad altri scenari, nell’arco di 2-3 anni. E ciò – ha detto parlando a una conferenza organizzata a San Francisco dalla Jd Power, secondo quanto riportato da Automotive News … Continua a leggere

Pensioni, bollette, multe, fisco, conti correnti: più dolori che gioie nel 2011

Sul piano normativo il 2011 si annuncia come un anno denso di novità per i cittadini, i contribuenti e i lavoratori italiani. Alcune positive, altre decisamente meno Contribuenti In attesa della riforma del fisco, è corposo il pacchetto di novità nell’ottica del contrasto all’evasione e al riciclaggio. Con la manovra della scorsa estate è stato ridotto da 12.500 a 5mila … Continua a leggere

Marchionne: la Fiat può produrre a Mirafiori con o senza la Fiom. Doppio debutto ok in Borsa

Nel giorno del debutto assai positivo a Piazza Affari dei due nuovi titoli Fiat (Fiat spa e Fiat Industrial), Sergio Marchionne era presente a Piazza Affari. Il ceo del Lingotto non ha perso l’occasione per sottolineare alcuni punti essenziali rispetto al futuro prossimo della società automobilistica e della sua presenza in Italia Il referendum sull’accordo di Mirafiori «Se al referendum … Continua a leggere

Resta il nodo Fiom, ma prima luce verde per il piano Fabbrica Italia della Fiat. Panda rinviata al 2012

                  Prima e parziale “luce verde” per il piano Fabbrica Italia da 20 miliardi di investimenti. All’incontro con i sindacati la Fiat ha incassato la disponibilità di Fim-Cisl, Uilm, Fismic e Uglm a venire incontro alle esigenze del Lingotto, con intese come è stato fatto per Pomigliano D’Arco – ma tarate sulle … Continua a leggere

Marchionne: i conti di Fiat vanno meglio del previsto, ci riprenderemo il 5% di Ferrari

Il terzo trimestre è «buono, supera le attese». Così l’ad della Fiat, Sergio Marchionne, al Salone dell’auto di Parigi dove ha confermato il rialzo dei target 2010 del gruppo. «Ci sarà un utile netto nel 2010» ha detto ricordando comunque che «probabilmente le società di rating confermeranno l’outlook negativo di Fiat». Immediata la ripercussione sul titolo che Fiat in Borsa … Continua a leggere

Fiat, via libera alla scissione. Elkann:-svolta storica, nascono due società forti

Non abbiamo paura del futuro: vogliamo costruirlo» Marchionne: con la scissione più libertà anche per le alleanze ROMA (16 settembre) – L’assemblea degli azionisti della Fiat ha approvato oggi, a larga maggioranza, lo spin off che dà vita a due gruppi, Fiat e Fiat Industrial. «E’ un’assemblea storica per la Fiat. Nasceranno due Fiat forti, ambiziose, con persone pronte a … Continua a leggere

Per Tremonti la ripresa sarà «incerta, disomogenea e discontinua»

La ripresa economica si presenta con margini di incertezza, disomogeneità e discontinuità. Esattamente come è accaduto con l’arrivo della crisi che ha sorpreso «molti con la sua comparsa improvvisa». A parlare dal palco di Rimini, al meeting di Comunione e Liberazione, è il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, che ha evidenziato come «con la globalizzazione siamo passati dall’età della certezza a … Continua a leggere

Marcegaglia difende Fiat, parla di produttività e invita il governo ad andare avanti e a governare

Serve un cambiamento forte altrimenti sarà il declino e nessuno verrà più a investire in Italia». A parlare è la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia che dal palco di Rimini, al meeting di Comunione e Liberazione, illustra la sua ricetta in cinque punti per superare la crisi e riprendere a correre. Al primo posto, serve puntare dritto sulla produttività. «Se … Continua a leggere

Napolitano alla Fiat: «Su Melfi-rimettersi alla decisione dei giudici

Il Capo dello Stato sui tre operai licenziati e poi reintegrati: «Auspico che il grave episodio sia superato» MILANO – «Bisogna rimettersi all’autorità giudiziaria». È questa la posizione del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sulla vicenda dei tre operai licenziati a Melfi, reintegrati dal giudice ma ai quali la Fiat non ha permesso di riprendere il lavoro (pur garantendo l’ingresso … Continua a leggere