Cresce la febbre di Ipo nella Silicon Valley, a partire da Facebook

Febbre da quotazione in Borsa per i grandi nomi del web. Negli ultimi mesi si è assistito un vivace incremento delle contrattazioni per Facebook, Twitter, Linkedin e Zynga. Nessuna di queste aziende ha ancora fatto l’Ipo, ma offrono azioni a dipendenti e azionisti. Il movimento da un lato fa capire come stia montando l’interesse di queste aziende per la quotazione … Continua a leggere