Avvenire» all’attacco sul Gheddafi show-Momenti urtanti, è stato un boomerang

Editoriale del quotidiano dei vescovi contro l’«incresciosa messa in scena» del leader libico a Roma ROMA – Un’ «incresciosa messa in scena» firmata dal colonnello Gheddafi o «forse solo un boomerang», «certamente è stata una lezione, magari pure per i suonatori professionisti di allarmi sulla laicità insidiata». Il quotidiano dei vescovi, Avvenire, in un editoriale firmato dal direttore Marco Tarquinio … Continua a leggere

Berlusconi ribadisce la linea con i finiani: 5 punti non trattabili, prendere o lasciare

Sul documento varato ieri dal vertice convocato da Silvio Berlusconi non ci saranno margini di trattativa. A dettare il diktat è lo stesso premier che, nel corso dell’incontro con i vertici del Pdl per fare il punto sull’organizzazione del partito, avrebbe ribadito la linea illustrata già ieri sera. «Non accetteremo un voto sul 95% della mozione che conterrà i cinque … Continua a leggere

Avvenire/ Ecco il documento contro Dino Boffo

Il suo anonimo estensore, chiunque sia, l’ha in­titolato ‘Riscontro a richiesta di informativa di Sua Eccellen­za’: e la prima osservazione, in effetti, è che nessun atto giudi­ziario tecnicamente definibile come tale porterebbe mai una intestazione del genere. Fatto sta che la famosa nota di cui tutta Italia sta parlando da tre giorni è un foglio con 30 righe dattiloscritte in … Continua a leggere

Sociale/ Giornata nazionale sui diritti umani. Amnesty: “Raggiunti grandi traguardi”

         Oggi, 10 dicembre, si celebra il 60° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Con il mondo ancora sconvolto dagli orrori che aveva portato con sé la Seconda Guerra Mondiale, infatti, nel 1948, a Parigi, fu firmato questo documento storico promosso e redatto dalle Nazioni Unite. Per la prima volta nella storia dell’umanità, era stato prodotto … Continua a leggere

Danimarca/ La strage delle balene nelle Fær Øer.

  La caccia alle “balene pilota”, nelle isole Fær Øer , arcipelago danese a sud dell’Islanda, non si ferma. Ed è cruenta. I cetacei non si inseguono in mare aperto: li si aspettano a terra, quando si avvicinano alle coste in cerca di cibo, li si circondano, e inizia così una vera e propria mattanza a colpi di ascia e … Continua a leggere