Sarah trovato il cadavere in una buca. Lo zio ha confessato . Video

Strangolata da zio Michele il giorno della scomparsa, il 26 agosto scorso, secondo indiscrezioni investigative dopo delle avance fatte dall’uomo alla giovane. Poi trasportata in un podere di proprieta’ del congiunto, alla periferia di Avetrana, e gettata in un pozzo, dove all’1:45 di oggi e’ stato ritrovato il corpo. Questa l’orribile fine di Sara Scazzi, la sorridente 15enne bionda che … Continua a leggere