Lavoro/ La disoccupazione resta ai massimi. Aumentano i giovani senza lavoro

Resta stabile all’8,7% sui massimi dall’inizio delle serie storiche nel 2004 il tasso di disoccupazione italiano a novembre. Lo comunica l’Istat, sulla base di stime provvisorie, segnalando che fuori dagli arrotondamenti il tasso dei senza lavoro risulta in lieve calo dall’8,729% all’8,678%. Ad aumentare e’ invece la disoccupazione giovanile: il tasso si e’ attestato al 28,9%, con un aumento di … Continua a leggere

Chi sono e da chi sono pedinati gli avvocati che tutelano Assange su internet e in tribunale

Nella vicenda Wikileaks, gli avvocati che assistono il fondatore del sito Julian Assange condividono la sua stessa visione. Oltre a essere responsabili dello sviluppo di una strategia legale con molti risvolti penali, si devono occupare di denunciare gli attacchi informatici al sito e di pubblicare tutti i ricorsi e le lettere redatte su Wikileaks. E sono pedinati e spiati dai … Continua a leggere

Tremonti e Juncker lanciano l’e-bond per dare una risposta di sistema alla crisi. Merkel è contraria

L’Europa deve dare una risposta «forte e di sistema alla crisi», lanciando gli e-bond, le obbligazioni sovrane europee, attraverso un’Agenzia europea del debito (Eda). È questa la proposta lanciata dalle colonne del Financial Times dal ministro dell’Economia Giulio Tremonti e dal premier lussemburghese Jean-Claude Juncker, in occasione di Eurogruppo ed Ecofin, riuniti a Bruxelles. Tremonti e Juncker chiedono che l’Agenzia … Continua a leggere

Prima il budget, poi le elezioni», la crisi irlandese diventa anche politica. Nuovi timori portoghesi

Prima il budget poi lo scioglimento delle Camere. Sotto la minaccia di sfiducia dell’alleato Green Party il primo ministro irlandese Brian Cowen resiste a richieste di elezioni immediate o di dimissioni «nell’interesse del paese», ma prende atto che il suo governo è finito: all’inizio del 2011 si concluderà la legislatura. Cowen, in una conferenza stampa a conclusione di una tumultuosa … Continua a leggere

Il Nobel della medicina al padre della fecondazione in vitro Robert Edwards. Il Vaticano critica la scelta

La fecondazione in vitro, che ha consentito la nascita di oltre quattro milioni di bambini nel mondo, è la tecnica che ha valso il Nobel per la Medicina 2010 al suo scopritore. Robert Edwards è oggi un vecchio signore di 85 anni, non in buona salute, ma molto felice: «La cosa più importante della vita, è di avere un bambino. … Continua a leggere

Azienda in crisi non paga i versamenti. Secondo un giudice ha ragione

Nessuna sanzione è dovuta per le imposte omesse a causa della crisi economica. Il principio, rivoluzionario se sarà confermato dalla giurisprudenza, viene dalla commissione tributaria di Lecce (sentenza 352/1/10) che ha annullato le sanzioni iscritte a ruolo a carico di un’impresa in stato di crisi. In particolare i giudici di Lecce hanno applicato il principio per cui – e non … Continua a leggere

marcegaglia,europa,crisi,mondiale,a,ferragosto,usa,

Il mondo guarda al Ferragosto 2010 curvo sui dati della crisi mondiale, la flebile ripresa negli Usa e in Europa, l’Italia ipnotizzata dalla crisi politica. La Federal Reserve martedì ha parlato di crescita anemica e senza vitamine in vista. Anche la Cina rallenta. Mercoledì le Borse han registrato lo scetticismo e quindi è toccato alla Banca centrale europea usare toni … Continua a leggere

L’imbarazzo di Ben i passi svelti di Angela

Superata a maggio la fase più acuta della crisi, in Italia c’è stata una caduta di tensione sui rischi dell’economia. In solo poche settimane le priorità della polemica interna si sono violentemente scrollate di dosso i vincoli di razionalità imposti dalle difficoltà. Gli ultimi dati da Washington, Pechino e Berlino consigliano minore spensieratezza. L’imbarazzo in cui si è trovata ieri … Continua a leggere

Bossi:«Siamo nella palude-andare presto alle elezioni

ALASSIO (SAVONA) – «Ora lo sapete che cosa succederà vero? Il Pd cercherà a tutti i costi di varare un governo tecnico, ma la verità è che loro hanno paura del voto. E anche Fini ha paura di andare al voto. Invece dobbiamo andare presto alle elezioni perché siamo in una palude e dobbiamo uscirne al più presto». Il leader … Continua a leggere

Carabiniere uccide la moglie a Genova-Sette coltellate in cucina poi la fuga

L’uomo, 48 anni, fuggito a bordo di una moto, è stato poi arrestato. Si occupava di reati compiuti in famiglia GENOVA – Ennesima tragedia familiare di questa estate legata ad una crisi di coppia: un maresciallo dei carabinieri, Fabrizio Bruzzone, di 40 anni, che si occupava proprio di reati compiuti in famiglia, ha ucciso nel primo pomeriggio con sette coltellate … Continua a leggere