BERLUSCONI CONTESTATO A HELSINKI -FOTO/VIDEO.GIUSTIZIA, GIOVEDÌ IL TESTO

HELSINKI – Da Helsinki, dove partecipa al vertice dei leader del Partito Popolare Europeo, Silvio Berlusconi delinea la ‘road map’ dell’esecutivo per le prossime settimane: allontana le ipotesi di un imminente rimpasto nel governo e sottolinea come si proceda rapidamente sulla riforma della giustizia. Il presidente del Consiglio chiarisce di non aver mai preso in considerazione la proposta di legge sulla … Continua a leggere

PAURA POLVERINI: DUE LADRI NELLA SUA CASA A ROMA

ROMA – Ladri in casa di Renata Polverini. Sabato sera due sconosciuti a volto scoperto, dopo avere scavalcato il muretto del condominio sono saliti sul balcone dell’appartamento (al terzo piano di uno stabile signorile tra San Saba e la Piramide) e, approfittando dell’assenza della Governatrice hanno tentato di introdursi all’interno forzando le inferriate della finestra. Il rumore fatto dai ladri … Continua a leggere

PROCESSO MEDIASET, GIUDICI: “BERLUSCONI CONTUMACE

MILANO – I giudici del tribunale di Milano che giudicheranno il presidente del Consiglio nel processo Mediaset, ripreso oggi, hanno dichiarato Silvio Berlusconi contumace, perché non presente in udienza. I difensori di Berlusconi non avevano presentato istanze di legittimo impedimento per l’udienza odierna. Molti cronisti, fotografi e operatori televisivi si sono assiepati davanti all’aula, che per l’occasione è la maxi-aula … Continua a leggere

RUBY, VIDEO SATIRA TEDESCO ARRESTA” BERLUSCONI

ROMA – Il caso Ruby, si sa, ha varcato da tempo i confini italiani, moltiplicando i casi di satira all’estero. L’ultimo video che prende in giro Silvio Berlusconi arriva dalla Germania ed è stato trasmesso dal canale Ard. Il premier italiano è paragonato a un potente rasoio di una nota marca. Mentre scorrono le immagini dello spot, il premier viene … Continua a leggere

Irene: «Qui può accadere che buttino via la chiave» Parlano le donne richiuse neIle carceri afghane

KABUL – Vivere dietro le sbarre è dura. Eppure molte delle recluse incontrate nelle sole due strutture carcerarie femminili dell’Afghanistan, i penitenziari di Herat e Kabul, si sentono più libere “dentro” che fuori. Per rendersene conto basta ascoltare le ragioni per cui sono state condannate. A diciannove anni Gulsun è in carcere a Herat. Ha la carnagione scura e grandi … Continua a leggere

Bollate, preso uno dei due evasi

È stato arrestato Pasquale Pagana, 35 anni, uno dei due detenuti evasi l’altro ieri dalla caserma della Polizia penitenziaria del carcere di Bollate. L’uomo, prima di evadere, aveva lasciato una lettere di scuse indirizzata alla direttrice del carcere, Lucia Castellano. «Mi rendo conto che questo le creerà grossi problemi. Ma ho problemi più urgenti che devono essere affrontati e risolti». … Continua a leggere

Bambini condannati al carcere. Troppo pochi per interessare a qualcuno

Piccoli che vanno dalla settimana di vita fino ai 3 anni. Nascono e vivono in carcere. I più fortunati hanno un pupazzo, una macchinina, o addirittura una culla normale. Ma i più vengono trattati come gli adulti. Come le loro madri, condannate per diversi reati. Si abituano, immediatamente, agli “ordini” carcerari. “Andare all’aria”, oppure “Arriva la matricola”. Nascono condannati, anche … Continua a leggere

Nuove Brigate Rosse, due arresti-Uno è il figlio del fondatore br Morlacchi

Operazione della Digos di Roma: «Volevano riprendere la lotta armata». Maroni: attenzione resta massima ROMA – Questa mattina la Sezione Antiterrorismo della Digos di Roma, in collaborazione con la Digos di Milano, a seguito di lunghe e complesse indagini, ha tratto in arresto due persone, accusate di appartenere alle nuove Brigate Rosse (guarda il video). I NOMI – Gli arrestati … Continua a leggere

Carcere fino a 12 anni a chi su internet istiga alla violenza o ne fa apologia

ROMA – Chi istiga a commettere delitti contro la vita e l’incolumità delle persone o ne fa apologia, sarà punito con la reclusione da tre a dodici anni. Se il fatto è commesso avvalendosi di comunicazione telefonica o telematica (internet e social network), la pena è aumentata. È quanto contenuto nel disegno di legge presentato dal senatore Raffaele Lauro (Pdl). … Continua a leggere

Vallettopoli/ Corona condannato a 3 anni e 8 mesi

Il tribunale di Milano ha condannato Fabrizio Corona, accusato di estorsione e tentata estorsione, a tre anni e otto mesi ritenendolo colpevole per due degli episodi per i quali era finito a giudizio. Gli episodi si riferiscono alle foto del motociclista Marco Melandri e del calciatore, Adriano. Quindi i giudici hanno condannato il collaboratore, Marco Bonato, a due anni e … Continua a leggere