Dopo la palla di Maradona, spunta la «bomba Cavani»: 4 kg di botti illegali

El matador che fa sognare i tifosi e che a suon di gol oltre il 90′ ha portato il Napoli a ridosso del Milan, ispira anche la fantasia di chi fabbrica i botti per la fine dell’anno. C’era la bomba di Maradona, poi la testa di Lavezzi, ed ora ecco la bomba Cavani. È un cilindro alto 40 centimetri e … Continua a leggere

Botti proibiti, sequestri in Campania

Giornata di sequestri in Campania contro il commercio di fuochi d’artificio illegali. Diversi controlli in tutta la regione hanno portato al sequestro di quintali di botti proibiti. Oltre una tonnellata di botti nel Casertano. I carabinieri di Piedimonte Matese hanno sequestrato questa mattina oltre un quintale e mezzo di fuochi d’artificio, messi in vendita senza autorizzazione, nel mercato settimanale di … Continua a leggere

Botti illegali, sequestrate 11 tonnellate-E a Napoli spunta “a capata di Zidane”

È un ordigno di dieci chili ispirato alla celebre testata del campione francese a Materazzi. Costo: 300 euro NAPOLI – Una persona arrestata, otto denunciate e quasi undici tonnellate di botti sequestrati: è il bilancio di una serie di operazioni contro i fuochi proibiti condotte nelle ultime ore dai carabinieri a Napoli e in provincia. Gli ordigni esplosivi artigianali finiti … Continua a leggere

Salerno, sequestrata una tonnellata -di botti proibiti nascosti in una cantina

SALERNO (17 dicembre) – Una tonnellata di fuochi pirotecnici di genere proibito è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza a Vatolla, nel Salernitano. I finanzieri di Agropoli , diretti dal capitano Salvatore Perrotta, hanno denunciato un uomo di 42 anni residente nel luogo. Tra i botti sequestrati, oltre a petardi di categoria 4 e 5, anche le «cipolle» ed altri … Continua a leggere

Napoli/ Spari i botti? Niente sesso a capodanno. L’iniziativa

  Troppi feriti per i botti di Capodanno sparati a Napoli e provincia. Così è nato “Se spari niente sesso”, un comitato delle donne che rifiuteranno di fare sesso con i loro compagni se questi spareranno fuochi d’artificio illegali a Capodanno. L’iniziativa sta riscuotendo un notevole successo tanto che le adesioni crescono a vista d’occhio. Il progetto è sostenuto anche … Continua a leggere