Berlusconi a Bossi: nessun bisogno di anticipare il voto. Il leader della Lega: urne a marzo? Direi di no

Respinge con forza l’idea di portare il paese al voto, un messaggio rivolto soprattutto a Umberto Bossi e ai suoi che pure continuano a pressarlo in quella direzione. «L’Italia ha bisogno di tutto tranne che di elezioni anticipate». Ma nega qualsiasi dissidio con il senatùr e soprattutto con il ministro dell’Economia Giulio Tremonti attesi questa sera alla tradizionale cena degli … Continua a leggere

Bossi reclama le elezioni: «Mancano i numeri, siamo nella palude romana

Il leader della Lega: «Berlusconi parla di grandi riforme e numeri in eccesso: non è proprio così» VILLA D’OGNA (BERGAMO) – Umberto Bossi è pessimista sulle sorti del Governo. «Noi siamo un po’ nella palude romana», ha esordito il leader leghista durante il comizio alla «Berghem Frecc». «Mancano un po’ i numeri e speriamo che Berlusconi li abbia trovati», ha … Continua a leggere

BOSSI: ‘IN MILIONI PRONTI A BATTERSI PER FEDERALISMO’

Ci sono milioni di persone al di sopra del Po che ne hanno piene le scatole e sono pronte a battersi per ottenere la libertà». Lo ha detto Umberto Bossi segretario della Lega Nord e Ministro delle riforme a una Festa del Carroccio, parlando del cammino del federalismo fiscale. Bossi, affiancato dal ministro Calderoli, ha subito raccolto l’applauso dei militanti, … Continua a leggere

L’esito della crisi visto dal Transatlantico. L’ipotesi elezioni anticipate prende quota tra i parlamentari

Tutti i momenti che precedono l’esplosione di una crisi di governo diventano i più creativi soprattutto per chi è ostile al voto anticipato. E delle volte le ragioni per evitarle sono plausibili: la congiuntura economica, lo spettro degli speculatori internazionali, l’attenzione allo spread tra i nostri titoli di stato e quelli tedeschi. E infatti, in qualsiasi crisi post-euro, l’unica regola … Continua a leggere

Bossi preoccupato per il ,, caso Ruby. D’Alema chiede al premier di riferire al Copasir. La Russa: Pdl unito. Il Punto di Folli

Nei momenti difficili, anche dai fatti negativi bisogna sempre trarre ciò che di buono ne può derivare. In un momento oggettivamente non semplice per il Pdl sta emergendo una nuova grande coesione all’interno del partito, la consapevolezza che si risponde con i fatti, con l’unità, guardando alle cose che interessano agli italiani». Così Ignazio La Russa, al termine dell’incontro dei … Continua a leggere

Bossi insulta: sono porci questi romani-Poi rincara la dose. Pd: mozione sfiducia

Infuria la polemica dopo gli insulti del leader della Lega Umberto Bossi a Roma e ai romani, offese che dimostrano come il decreto su Roma Capitale approvato dieci giorni fa non sia stato ancora digerito dall’anziano profeta della sedicente Padania. «Basta con la sigla Spqr, senatus populusque romanus… io dico: sono porci questi romani», ha bofonchiato il ministro delle Riforme … Continua a leggere

Maroni: pronti al voto anche domani. Bossi: difficile andare avanti. Vertice con Berlusconi

 L’ufficio elettorale del Viminale è sempre pronto. Anche per votare domani». A parlare, a margine di una conferenza sull’immigrazione a Parigi, è il ministro dell’Interno, Roberto Maroni. «Con ieri – sottolinea Maroni – si sono aperti molti scenari come la fine traumatica della maggioranza e un immediato ricorso alle urne». Nelle parole di Fini, ha aggiunto il ministro, «non vedo … Continua a leggere

Bossi: niente elezioni. Avanti senza l’Udc

  Per ora niente elezioni anticipate, ma – come anticipato da Affaritaliani.it – nessuna apertura all’Udc di Pierferdinando Casini. Dal vertice tra Silvio Berlusconi e Umberto Bossi a Villa Campari, residenza del Cavaliere sul Lago Maggiore, giunge infatti una frenata sia rispetto a un eventuale ritorno alle urne sia all’ipotesi di ampliare la maggioranza ai centristi.   Per il momento … Continua a leggere

Per Tremonti la ripresa sarà «incerta, disomogenea e discontinua»

La ripresa economica si presenta con margini di incertezza, disomogeneità e discontinuità. Esattamente come è accaduto con l’arrivo della crisi che ha sorpreso «molti con la sua comparsa improvvisa». A parlare dal palco di Rimini, al meeting di Comunione e Liberazione, è il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, che ha evidenziato come «con la globalizzazione siamo passati dall’età della certezza a … Continua a leggere

Marcegaglia difende Fiat, parla di produttività e invita il governo ad andare avanti e a governare

Serve un cambiamento forte altrimenti sarà il declino e nessuno verrà più a investire in Italia». A parlare è la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia che dal palco di Rimini, al meeting di Comunione e Liberazione, illustra la sua ricetta in cinque punti per superare la crisi e riprendere a correre. Al primo posto, serve puntare dritto sulla produttività. «Se … Continua a leggere