Pensioni, bollette, multe, fisco, conti correnti: più dolori che gioie nel 2011

Sul piano normativo il 2011 si annuncia come un anno denso di novità per i cittadini, i contribuenti e i lavoratori italiani. Alcune positive, altre decisamente meno Contribuenti In attesa della riforma del fisco, è corposo il pacchetto di novità nell’ottica del contrasto all’evasione e al riciclaggio. Con la manovra della scorsa estate è stato ridotto da 12.500 a 5mila … Continua a leggere

Marchionne: la Fiat può produrre a Mirafiori con o senza la Fiom. Doppio debutto ok in Borsa

Nel giorno del debutto assai positivo a Piazza Affari dei due nuovi titoli Fiat (Fiat spa e Fiat Industrial), Sergio Marchionne era presente a Piazza Affari. Il ceo del Lingotto non ha perso l’occasione per sottolineare alcuni punti essenziali rispetto al futuro prossimo della società automobilistica e della sua presenza in Italia Il referendum sull’accordo di Mirafiori «Se al referendum … Continua a leggere

La crisi delle imprese italiane frena Piazza Affari che perde sempre più appeal

Londra conta fino a un certo punto, forse nulla, anzi potrebbe essere un’opportunità. Se il listino di Piazza Affari non si allunga, la colpa non è certo degli inglesi. Semmai è della crisi che ha frenato non solo le imprese italiane, ma anche quelle del resto del mondo, nel salto verso la Borsa. Ma anche questa “scusa” regge poco perché … Continua a leggere

Portafoglio/ Fare affari col solleone: l’estate fa decollare i conti di alberghi e tour operator

  Che cosa pensano gli analisti finanziari quando, come il sottoscritto, sono in vacanza al mare (in questo caso quello, splendido, della costa ionica della Calabria)? A parte rilassarsi e divertirsi, ogni tanto il pensiero divaga e cade su costi e ricavi delle attività turistiche, uno dei business più importanti di queste zone ma anche a livello mondiale. Un business … Continua a leggere

Borsa di Tokyo in rialzo. Conti Toyota ed effetto yen spingono il Nikkei :+1,7%

Seduta vivace per la Borsa di Tokyo che chiude in rialzo dell’1,7% favorita dalla frenata dello yen tornato sopra quota 86 contro dollaro. L’indice Nikkei ha guadagnato 164,58 punti a 9.653,92. Il più ampio indice Topix è salito dell’1,3% a 857,09 punti. Oltre al rimbalzo del dollaro, che era sceso ai minimi da otto mesi contro la divisa nipponica, il … Continua a leggere

Mercati/ Effetto Fed: Borse in rosso

    Ciclone Bernanke sulle Borse mondiali. Dopo la chiusura di Wall Street ieri, la Fed ha infatti scioccato il mercato alzando il tasso di sconto (non i Fed Funds) di un quarto di punto, portandolo allo 0,75%. Immediata la reazione alla mossa a sorpresa: tutte negative le piazze internazionali, dollaro ai massimi e, ovviamente, prezzo del petrolio in calo.  Tutte negative in … Continua a leggere

Effetto debito, le Borse ancora giù

Apertura negativa sulle piazze europee. Madrid perde il 2,6%. E il Nikkei chiude a -2,9% MILANO – Dopo il giovedì di paura sulle Borse europee (legato ai timori sul debito e sulla tenuta economica di Spagna e Portogallo), i mercati aprono le sedute ancora con il segno meno. Milano parte a -0,53% per poi precipitare a -1,90%, Londra cede lo … Continua a leggere

Japan Airlines a rischio bancarotta. In borsa il titolo crolla del 24%

Ore decisive per Japan Airlines. Oggi il governo si riunisce per discutere sui possibili rimedi per salvare la piu’ grande compagnia aerea dell’intero continente asiatico. A TOKYO IL TITOLO CROLLA DEL 24% – Intanto il titolo di JAL sprofonda in borsa con un crollo del 24% ad appena 67 yen, il livello piu’ basso dall’esordio in borsa nel 2002. Gli … Continua a leggere

DAL MIO BLOG http://ilblogdimikidelucia.myblog.it Briefing di Borsa/ Incertezza sui mercati. Correzione in atto su ciclici e utility

  Non siamo più nella fase di sorpresa generale, fattore che sui listini lascia spazio a un po’ di pessimismo“. Lo spiega ad Affari Alessandro Fugnoli, strategist macro di AbaxBank intervistato a poco dal suono della campanella di avvio seduta della Borsa di Milano. Secondo l’esperto, “c’erano già parecchi dubbi sui mercati sulla reale forza del rally. Dubbi non del … Continua a leggere

Mercati/ Borse europee prudenti. Ftse Mib -0,42%%

Nella giornata delle scadenze tecniche trimestrali, la Borsa archivia la settimana mantenendo gli indici appena al di sotto dei livelli massimi degli ultimi 11 mesi raggiunti ieri. Nelle fasi finali delle contrattazioni, dopo l’apertura piatta di Wall Street, gli indici sono scesi dai massimi della seduta in sintonia con quelli delle altre piazze europee, e in chiusura il Ftse Mib … Continua a leggere