AFGHANISTAN, BOMBA SU ALPINI: TUTTI ILLESI -FOTO.LA SALMA DI MIOTTA A THIENE

Poteva essere un’altra giornata di lutto per i militari italiani in Afghanistan, proprio nel giorno dell’ultimo saluto, a Roma, all’alpino Matteo Miotto, ucciso venerdì da un cecchino nella valle del Gulistan. Questa volta è stato un ordigno a saltare al passaggio di un convoglio, ma l’esplosione è stata ritardata da uno speciale dispositivo elettronico di cui sono dotati i blindati … Continua a leggere

Pacchi bomba alle Ambasciate-Colpite quella svizzera e cilena

Falso allarme per un involucro sospetto alla sede diplomatica dell’Ucraina. Due feriti, uno dei quali rischia l’amputazione delle mani. Allerta in tutte le sedi Un pacco esplosivo recapitato presso l’ambasciata svizzera in via Barnaba Oriani, un altro all’ambasciata cilena in via Po e un terzo sospetto alla sede diplomatica dell’Ucraina in via Guido D’Arezzo. Due i feriti, uno dei quali, … Continua a leggere

Nuovo attentato contro i soldati italianiUccisi quattro alpini nella zona di Farah FOTO

I militari sono caduti in un’imboscata: spari dai guerriglieri dopo l’esplosione di un ordigno artigianale   09 ottobre, 16:09 Afghanistan: militari italiani nel corso di una operazione     09 ottobre, 16:09 Afghanistan: militari italiani nel corso di una operazione     09 ottobre, 16:09 Afghanistan: militari italiani nel corso di una operazione     09 ottobre, 16:09 Afghanistan: militari … Continua a leggere

Questo maxi-accendino è una bomba-A Napoli due incidenti: non compratelo

NAPOLI (16 settembre) – Molti di voi avranno già visto l’oggetto che mostriamo nelle fotografie qui accanto. Si tratta di un maxi accendino, del tutto simile a quelli che si trovano abitualmente in commercio, ma dalle dimensioni triplicate. Viene venduto dagli ambulanti, lungo i marciapiedi o ai semafori, sembra un oggetto divertente e ha un prezzo variabile tra i due … Continua a leggere

Paura a Parigi. Allarme bomba alla Tour e a un metrò

E’ scattato poco prima delle 21:00 in seguito a una telefonata anonima e al ritrovamento di un pacco sospetto l’allarme che ha portato all’evacuazione della Torre Eiffel a Parigi e del Champ de Mars, la spianata adiacente al piu’ celebre monumento della capitale francese.   Lo ha riferito un agente di polizia che ha chiesto di restare anonimo. Sulla torre … Continua a leggere

Mosca, autobomba al mercato, 6 morti

Mosca, autobomba al mercato, 6 morti MOSCA Almeno sei persone sono rimaste uccise nell’esplosione, forse provocata da un’autobomba, che ha colpito un mercato di Vladikavkaz, capitale dell’Ossezia del nord (Caucaso russo). Lo comunicano le agenzie Itar-Tass e Interfax, precisando che gli inquirenti stanno lavorando sul posto. Nel mercato è arrivato il presidente della repubblica nordosseta, Taimuras Mamsurov. In seguito alla … Continua a leggere

Mosca, allarme bomba al Wtc

Evacuato il World Trade Center dopo una telefonata MOSCA – A Mosca gli uffici del World Trade Center, che si trova lungo la Moscova a poche centinaia di metri dalla Casa Bianca – la sede del governo russo – sono stati evacuati in seguito ad una telefonata anonima, ricevuta dalla polizia di Mosca, che annunciava la presenza di un ordigno. … Continua a leggere

Hiroshima ricorda la bomba-Per la prima volta ci sono anche gli Usa

Oltre al segretario generale dell’Onu Ban ki-moon, presente l’ambasciatore americano a Tokyo HIROSHIMA – Alle 8.15, l’ora in cui il 6 agosto del 1945 l’ordigno fu sganciato dal velivolo americano B-29 Enola Gay, sono risuonati i rintocchi di una campana, mentre decine di migliaia di sopravvissuti, bambini e diplomatici hanno osservato un minuto di silenzio. I rappresentanti di 74 nazioni … Continua a leggere

rientro oggi in Italia delle salme dei due Italiani morti in Afghanistan

Specialisti del Genio, sono rimasti colpiti nell’esplosione di un ordigno artigianale. Berlusconi: «Addolorato – Due militari italiani – il primo maresciallo Mauro Gigli e il caporalmaggiore capo Pierdavide De Cillis – sono morti in Afghanistan. Nell’incidente ha riportato lievi escoriazioni anche il capitano Federica Luciani del 2/o Reggimento Genio Pontieri di Piacenza e si è registrato il ferimento lieve di … Continua a leggere

Bomba esplode davanti alla Procura Generale di Reggio Calabria

Un ordigno ad alto potenziale, costruito artigianalmente, con esplosivo collegato a una bombola del gas REGGIO CALABRIA – Un ordigno è stato fatto esplodere l nella domenica mattina davanti all’ingresso dell’ufficio del Giudice di pace di Reggio Calabria, che si trova accanto al portone della Procura generale, in piazza Castello. L’esplosione ha provocato danni al portone, scardinando un’inferriata. Fortunatamente nessun … Continua a leggere